Lilliput, quattro giornate di festa e formazione intelligente

Lilliput

BERGAMO


Fiera

I bambini le date le hanno fissate in agenda da mesi: da giovedì 19 a domenica 22 marzo appuntamento alla Fiera di Bergamo con la dodicesima edizione di Lilliput, il villaggio creativo organizzato da Promoberg dedicato ai bambini dai 3 ai 12 anni che ha coinvolto sinora oltre 500mila persone, metà delle quali bambini. Perché è davvero difficile resistere al richiamo di un villaggio così particolare, dove - all'interno di una struttura che si presta ottimamente a una manifestazione che richiede spazi ampi, ben attrezzati, e sicuri - si gioca e ci si diverte un mondo, e si trova tutto quello che piace ai bambini d'oggi per imparare al meglio, tra tanta creatività, didattica interattiva, spettacoli e intrattenimenti vari, laboratori, eventi, attività sportive, esibizioni, incontri con i beniamini, dimostrazioni, e ancora tante, tantissime altre cose tutte interessanti e da provare.
Una location di ben 20mila metri quadrati di superficie sicura e funzionale; importanti ed efficaci sinergie con enti, istituzioni, associazioni, e le più importanti realtà che ruotano attorno al pianeta degli under 12; tanta creatività, innovazione, passione e voglia di far bene per chi rappresenta il nostro futuro; l'incontenibile energia, positività e felicità dei nostri piccoli: ecco le basi del grande successo di Lilliput. In totale sono oltre 500 i professionisti dell'educazione e dello spettacolo all'opera a Lilliput. La partecipazione delle più significative realtà del settore provenienti da gran parte del Paese - come ad esempio musei, enti, associazioni, federazioni sportive e aziende leader del settore - consente alle tante migliaia di bambini che ogni anno invadono con tanta passione il Villaggio creativo di apprendere e divertirsi in modo intelligente, innovativo, e sicuro.
Oltre 100 gli spazi ludico-educativi allestiti che danno la possibilità ai bambini e alle loro famiglie di giocare, apprendere, scoprire, praticare sport, recitare, cantare, ballare, suonare, e uaoooo! quante cose ancora! I due padiglioni principali sono dedicati all'area ludico-sportiva (padiglione A), e alle attività laboratoriali, alla didattica, e ai due palchi pronti a ospitare spettacoli e intrattenimenti vari (padiglione B). Il padiglione C anche quest'anno vedrà protagonista l'Adasm-Fism (Associazione delle scuole dell'infanzia paritarie della provincia di Bergamo) con il progetto "Anche il sacro gioca con i bambini 2015. Nutriti dal Cielo. Il sapore della terra. Il profumo degli amici". L'iniziativa può contare sul sostegno dell'Aspan, l'associazione Panificatori Artigiani della Provincia di Bergamo. Anche l'area esterna ospiterà numerose attività per imparare e divertirsi, come ad esempio il battesimo della sella, l'ambulanza e l'elicottero del pronto intervento, le unità cinofile della Protezione civile, le dimostrazioni della Polizia di Stato e dei Vigili del Fuoco.