54 Salone Nautico Internazionale

54 Salone Nautico Internazionale

GENOVA


Piazzale John Fitzgerald Kennedy, 1
ACQUISTA I BIGLIETTI

Il Salone di Genova, nella sua 54esima edizione, si rinnova e investe con forza su tre punti fondamentali: mercato internazionale, nuovo layout espositivo ed esaltazione del Made in Italy, di cui la nautica da diporto è protagonista e testimonial d'eccellenza. Un progetto di ampio respiro, strutturato su tre anni e che sta incontrando il pieno favore degli operatori.

Le date:
dall'1 al 6 ottobre Genova, Fiera di Genova

Massiccia l'adesione del mondo delle imbarcazioni amotore dove hanno per ora confermato la loro presenza, tra gli altri: AB Yachts, Sanlorenzo, Maiora, Permare, i numerosi marchi del Gruppo Ferretti come Ferretti Yachts, Riva, Pershing, Itama, Mochi e CRN, che aspira anche quest'anno al ruolo di ammiraglia del Salone, e ancora Montecarlo Yachts, Sunseeker, Apreamare, Fiart, Frauscher, Rio Yachts, Rose Island, Austin Parker, Otam e Cranchi che rientra al Salone.

Completato interamente il mondo dei motori fuoribordo: Suzuki, Yamaha, Honda, Selva, Mercury del Gruppo Brunswick ed Evinrude, che esporranno una significativa quantità di novità, sia nelle piccole sia nelle grandi cilindrate. Ottime adesioni anche per quanto riguarda le imbarcazioni pneumatiche. Sailing World, il grande villaggio della vela, ha già fatto registrare l'adesione dei grandi gruppi europei come Bénéteau/Jeanneau, Hanse o di marchi come Dufour, X-Yachts e naturalmente dei grandi protagonisti italiani come Cantieri del Pardo, Serigi, Advanced Yachts, Mylius Yacht e Vismara. Tra i catamarani: Lagoon e Fountaine Pajot.

La classe Melges sarà protagonista dell'ultima tappa dell'Audi Sailing Series che si svolgerà a Genova proprio durante il Salone.Molto bene anche i numeri che sta mettendo in mostra il settore degli accessori, ospitati, come nel 2013, al primo piano del Padiglione B: 10.000 mq dedicati alla qualità ?Made in Italy' e al meglio della tecnologia internazionale soprattutto nel campo della strumentazione di navigazione e della componentistica elettronica.

Al termine dell'edizione passata l'apprezzamento degli operatori non era mancato grazie ai 115.000 visitatori, 750 espositori e più di mille imbarcazioni di cui 300 in acqua. Per l'edizione 2014 il formato espositivo riprenderà alcuni punti di forza apprezzati nel 2013, a partire dallo spostamento del baricentro verso il mare, con la possibilità di effettuare facilmente le prove in mare e di avere molte più barche in acqua. Grande attenzione sarà dedicata al mondo della vela, che avrà una nuova casa, il Sailing World, un'area più estesa rispetto al passato che comprenderà l'intera darsena interna per esporre fino a 120 barche in acqua e oltre 6.000 mq di spazi a terra, lungo le banchine e sotto la tensostruttura, dove potranno esporre oltre ai cantieri e all'accessoristica velica, anche gli operatori del charter, della vela sportiva, del turismo nautico e della portualità, così come scuole vela e federazioni.

Grande attenzione alla ristorazione di qualità: novità assoluta per la nuova edizione sarà il Food and Beverage Court, una piazza che ospiterà il meglio dell'enogastronomia Made in Italy, con operatori di altissimo livello. Ma tornerà anche il Power Village che ospiterà i motori, la darsena grande sarà destinata alle imbarcazioni a motore e il padiglione B sarà riservato agli accessori e alle imbarcazioni pneumatiche e ai fuoribordo.

Biglietti a partire da 15.00 €ACQUISTA I BIGLIETTI

foto e contenuti Copyright