Le voci di Harmonia Mundi a Santa Maria delle Grazie

MONZA


Santa Maria delle Grazie, via Montecassino

Quando musica e spiritualità si fondono per un evento d'eccezione. Polifonie sacre avvolgeranno, sabato sera, 7 giugno, il santuario Santa Maria delle Grazie di via Montecassino grazie alla performance del collegium vocale Harmonia Mundi dal titolo «Canticum Spiritus - meditatio in festo pentecostis», a cavallo fra concerto e preparazione spirituale. Un appuntamento promosso dal Convento Francescano (col supporto dei Frati Minori di Lombardia) che andrà idealmente a celebrare - attraverso il concerto a cappella «Cantus animae, motecta festorum totius anni» - anche il 15esimo anniversario di fondazione della formazione corale diretta da Paolo Gaggioli, che oggi orbita fra Monza e Garbagnate milanese e ha mosso i primi passi nel Settembre 1999, ottenendo negli anni apprezzamenti e consensi di pubblico e critica (fra i momenti più alti, due Masterclass tenuti nel 2003 a Varese e a Firenze con il sestetto vocale inglese più famoso al mondo, «The King's Singers», approfondendo con Stephen Connolly, David Hurley e Paul Phoenix, tecniche di interpretazione, dizione e di vocalità).

Organizzatori:
  • Convento Francescano Monza