Mixed Program Dresden Frankfurt Dance Company/Godani

Equilibrio Festival 2017
Germania
I Edizione

Il programma di danza della Fondazione Musica per Roma nasce da una nuova filosofia di lavoro e con nuovi obiettivi, tra cui l'ampliamento del Festival Equilibrio e la creazione di laboratori e rassegne stabili ? che vedranno la partecipazione dei vertici del balletto e della danza contemporanei ? accompagnate da una serie di manifestazioni collegate, come mostre, proiezioni di film, incontri e conferenze. Il nostro progetto prevede la realizzazione a febbraio di un primo festival dedicato alla Germania, che farà parte di un programma di più ampio respiro che ogni anno vedrà un paese scelto come invitato principale e protagonista assoluto. La scelta di iniziare con la Germania ci consente sia di riconoscere il valore stesso della cultura tedesca della danza sia di proporre una lettura obiettiva in chiave storica della danza europea del nostro tempo. Il ruolo fondativo svolto dalla danza moderna tedesca nel Novecento, da Rudolf von Laban a Mary Wigman e Gret Palucca, così come lo sviluppo di compagnie e stili, scuole e grandi nomi molto influenti, fanno della Germania un importante centro culturale europeo e mondiale. Kurt Jooss, Pina Bausch, Susanne Linke, Reinhild Hoffmann e Hans Züllig, sono alcuni dei nomi a cui il festival di febbraio 2017 renderà omaggio.
La Frankfurt-Dresden Dance Company (diretta da Jacopo Godani, nato a La Spezia); la Herner Street-Art Company Pottporus/Renegade (con la messa in scena di Ruhr-Ort, l'importante lavoro di Susanne Linke); le due figure storiche ancora in attività, Susanne Linke e Reinhild Hoffmann, eccezionalmente riunite in una serata di gala per una speciale proposta dei rispettivi repertori; un ambizioso progetto e uno spettacolo presentati con lo slogan "Eredità Wuppertal", in cui vari artisti che in passato hanno lavorato con la compagnia Wuppertal seguendo le indicazioni e l'estetica di Pina Bausch proporranno le coreografie ideate successivamente e in modo indipendente; la Dance Lab Berlin e l'omaggio a Harald Kreutzberg, uno dei danzatori/coreografi più famosi della danza espressionista tedesca degli anni Venti e Trenta.
Il Festival Equilibrio si svolgerà nel febbraio del 2017 in una formula completamente rinnovata sotto il profilo tematico ed estetico, espressione della sua vocazione internazionale. Il nuovo progetto sarà sviluppato in tre edizioni successive, con l'obiettivo di presentare una panoramica della danza contemporanea europea e mondiale, dando spazio ai territori di contaminazione e alla commistione di generi, con particolare attenzione alle ultime tendenze tanto coreutiche quanto musicali.

Le date:
dal 3 al 24 febbraio Roma, Auditorium Parco della Musica

Programma:
3 febbraio Dresden Frankfurt Dance Company/Jacopo Godani - The Primate Trilogy
5 febbraio Dresden Frankfurt Dance Company/Jacopo Godani - Mixed Program - Metamorphers/Echoes from a restless soul/Postgenoma/Moto Perpetuo
6 febbraio Eredità Wuppertal - Omaggio a Pina Bausch attraverso le creazioni dei suoi danzatori
10 febbraio DanceLab Berlin / Norbert Servos Jorge Morro El Circulo Eterno. Omaggio a Harald Kreutzberg
20 febbraio Susanne Linke e Koffi Kôkô: Mistral Reinhild Hoffmann: Vor Ort
24 febbraio Susanne Linke / Renegade Ruhr ? Ort - Lo spettacolo prevede scene di nudo. A causa dell'audio elevato saranno distribuiti dispositivi antirumore.

Biglietti a partire da 20.00 €ACQUISTA I BIGLIETTI

foto e contenuti Copyright