CicloEconomy: la bici salva l'economia

LISSONE


Tre serate per conoscere le start up più interessanti e promettenti che lavorano con il mondo delle due ruote.
L'associazione lissonese Equibici presenta «CicloEconomy: quando la bicicletta salva l'economia», una serie di conferenze dedicate agli appassionati della mobilità dolce, che si terranno in biblioteca alle 21.
Il primo appuntamento sarà per giovedì 12 marzo con la relazione di Roberto Peia che parlerà della Upcycle Srl, un locale milanese che concilia la cultura della bici con l'arte culinaria.
Il 19 marzo sarà invece la volta della «Ubm: corrieri in bici», la società milanese che effettua spedizioni rigorosamente in sella alle due ruote, premiata nel 2011 dalla Camera di commercio come azienda più sostenibile.
L'ultimo appuntamento sarà con il progetto «Bike+All», presentato il prossimo 26 marzo.

Organizzatori: