Antico Gioco della Palla Grossa 2° Semifinale

Calcio Medievale. Il gioco della "Palla Grossa" ha origine nel Medioevo. Molto simile al calcio fiorentino, era già praticato nella Prato di fine Cinquecento.Il torneo della Palla Grossa era un avvenimento cittadino memorabile, indetto per celebrare ricorrenze straordinarie o festività solenni. Venivano ammessi al gioco aristocratico soltanto uomini di nobili natali; in seguito si aprì a tutti i giovani di comprovata destrezza e abilità, richiamando vere e proprie folle di spettatori.

Perché si chiamava "Palla Grossa"? Gli storici nei loro scritti affermano che il gioco si chiamava così poiché era giocato in un campo più corto con una sfera più grande e più pesante rispetto al calcio fiorentino.
I calcianti fiorentini giocavano infatti con una palla più piccola, colpendola anche con le mani. Il calcio a Prato si giocava in Piazza Duomo utilizzando solo i piedi per colpire la palla, dato che la piazza non era grande come quella di Santa Croce a Firenze.

Le date
6 settembre - 1a semifinale
7 settembre - 2a semifinale
14 settembre - Finale
15 settembre - Finale 3°- 4° posto

Biglietti a partire da 7.50 €ACQUISTA I BIGLIETTI

Seguici su:
   

foto e contenuti Copyright