L'Oriana, la storia di una donna protagonista del ventesimo secolo: Oriana Fallaci

PADERNO DUGNANO


Area Metropolis 2.0 - Via Oslavia 8 Paderno Dugnano

Presso Area Metropolis 2.0 mercoledì 4 febbraio alle ore 21 Fondazione Cineteca Italiana presenta, in contemporanea nazionale, L'Oriana, il film distribuito da Fandango che narra la storia di una donna protagonista del ventesimo secolo: Oriana Fallaci.

In uno dei suoi ultimi ritorni in Italia, Oriana Fallaci decide di rimettere ordine tra i materiali giornalistici e fotografici stratificatisi per anni nell'antica casa di famiglia, in piena campagna toscana. Per farlo si rivolge all'università di Firenze, che le manda un'aspirante giornalista. Nasce tra le due donne un rapporto complesso, fatto di curiosità e di stima, di rotture e momenti solidali. All'interno di questo confronto tra donne di due generazioni così lontane e di opposto temperamento, si snoda -tappa dopo tappa- il racconto e insieme la riflessione sull'essere giornalista di una delle più famose reporter del mondo.

Raccontare la vita di Oriana Fallaci, interpretata nel film dalla straordinaria Vittoria Puccini, è raccontare la storia del ventesimo secolo, percorsa e osservata da una giornalista e scrittrice che quel secolo ha vissuto da protagonista. Il film riporta sullo schermo non solo il suo ruolo storico di reporter di guerra, di grande giornalista e di scrittrice, ma quello di donna che si è fatta strada in un mondo di uomini, femminista ante litteram, ma capace di travolgere e farsi travolgere dai suoi grandi amori. Una donna dal carattere difficile, che amava provocare, che non aveva paura del conflitto e soprattutto che portava avanti le sue idee anche quando queste contrastavano con lopinione del resto del mondo. Una donna amata e odiata con egual passione.

Un grande collage fatto anche da materiali di repertorio, unopera collettiva realizzata con la stessa energia e la stessa passione con cui la Fallaci scriveva i suoi articoli e i suoi libri.


LA SCHEDA DEL FILM

L'Oriana
(R: Marco Turco, I: Vittoria Puccini, Vinicio Marchioni, Francesca Agostini. 106 min. - Italia 2015)
Oriana Fallaci è stata una delle più famose giornaliste al mondo. Fin da giovane dimostra di essere una donna di carattere: a soli dieci anni prende parte alla Resistenza come staffetta. Dopodiché comincia a dedicarsi al giornalismo e diventa uno dei nomi che seguono in prima linea gli avvenimenti della guerra in Vietnam, lo sbarco sulla luna, il massacro di Piazza delle Tre Culture a Città del Messico. Poi, la tormentata storia d'amore con il giovane eroe della Resistenza greca, Alekos Panagulis. Fino ai discussi attacchi all'Islam all'indomani dell'11 settembre.

Modalità d'ingresso
Ingresso intero: 7,50
Ingresso ridotto con Cinetessera Area Metropolis 2.0: 5
Cinetessera annuale: 10
Ingresso under 16: 4
Ingresso studenti universitari e convenzioni: 5

Organizzatori:
  • Fondazione Cineteca Italiana
Scarica Documentazione: