Il Concerto di Natale: solidarietà e comunione da Bergamo alla Terra Santa

Suor Margherita Ravelli

BERGAMO


Basilica di Sant'Alessandro in Colonna

Sarà la splendida Basilica di Sant'Alessandro in Colonna a ospitare, sabato 13 dicembre alle 21.00, il tradizionale "Concerto di Natale" promosso dal Centro Missionario Diocesano di Bergamo e da Ascom di Bergamo per sostenere i progetti umanitari portati avanti dai missionari bergamaschi nel mondo. Il Concerto rientra nell'ambito della campagna: "Abita la stella! E il cuore della missione vive in famiglia" e si conferma un appuntamento imperdibile che vedrà esibirsi di fronte al Vescovo di Bergamo, Mons. Francesco Beschi, e alle autorità civili, religiose, militari della città e della provincia: l'Orchestra da Camera Giovanile di Domodossola, l'Ensemble fiati e gruppo Ottoni del Conservatorio Donizetti, il Coro di voci bianche Artemusica diretto dal Maestro Debora Bria, l'Ensemble vocale femminile dei Piccoli Musici, diretta dal Maestro del coro: Mario Mora.
Ben 60 strumentisti e 50 coristi il cui talento è riconosciuto a livello italiano e internazionale che per un'ora e mezza intratterranno i presenti con musica di eccezionale qualità, diretti per l'occasione dal Maestro Christian Serazzi. "Tra i giovani musicisti - sottolinea il maestro Serazzi - avremo la violinista trentina Francesca Temporini, che, a soli 17 anni, vanta già più di 200 concerti in tutto il mondo e 26 primi premi in concorsi musicali. A lei l'onore di eseguire il brano romantico di Camille Saint-Saens, Introduzione e rondò capriccioso per violino e orchestra op. 28 in si minore. Il concerto prevede, inoltre, l'esecuzione di: Pomp & Circustance op. 39, marcia n.1 in re maggiore di Edward Elgar; Sinfonia n° 29, KV 201 in la maggiore di Wolfgang Amadeus Mozart e Melodie tradizionali natalizie, quali: The first noel, Star Carol, The lord bless e A Christmas Festival".