Teatro Grande, presentata la stagione 2015

Daniel Harding

BRESCIA


Teatro Grande

Grandi ritorni e importanti novità tra gli artisti presenti nel cartellone del Teatro Grande. Artisti provenienti dalla Cina, dalla Russia, dalla Gran Bretagna, dall'Irlanda, dalla Francia, dalla Germania e prestigiosi artisti e musicisti italiani. La grande concertistica e la grande danza contemporanea, il talento dei giovani musicisti e compositori italiani, l'attenzione alle nuove promesse della musica indie, la musica barocca e la musica pop, i grandissimi direttori e i solisti di fama mondiale, i progetti per l'infanzia e le iniziative culturali per la promozione della cultura musicale.
L'inaugurazione 2015 sarà mercoledì 21 gennaio alle 21 con la Filarmonica della Scala che apre per la seconda volta la Stagione della Fondazione (la ricordiamo nel 2014 diretta da Myung-Whun Chung). Il concerto sarà uno degli eventi di punta del cartellone: alla guida della Filarmonica della Scala ci sarà il Maestro Daniel Harding, famoso in tutto il mondo come uno dei direttori più interessanti della nuova generazione. Il programma del concerto prevede la Sinfonia n° 8 in sol maggiore op. 88 di Dvorak, Il Mandarino meraviglioso op. 19, suite da concerto di Bela Bartok, e la Danza dei sette veli tratta dall'opera Salomé di Richard Strauss.