Balletto Giselle ScalAperta

Giselle
Adolphe Adam

Corpo di Ballo e Orchestra del Teatro alla Scala

Produzione Teatro alla Scala

Musica: Adolphe Adam
Coreografia: Jean Coralli - Jules Perrot
Ripresa coreografica: Yvette Chauviré
Direttore: Patrick Fournillier
Scene e costumi: Aleksandr Benois
rielaborati da Angelo Sala e Cinzia Rosselli

Etoiles
Svetlana Zakharova (4, 12 e 14 ottobre)
Roberto Bolle (4, 12 e 14 ottobre)

Il balletto in poche righe
Una storia d'amore, tradimento e redenzione, tra gioiose feste contadine e il bianco stuolo di willi, affascinanti quanto spietate: Giselle, balletto romantico per eccellenza, continua ad attrarre il pubblico nel contrasto fra un mondo solare e un regno oscuro e terribile, popolato di spiriti. Il Corpo di Ballo scaligero porta di nuovo in scena l'indimenticabile coreografia di Coralli-Perrot nella ripresa di Yvette Chauviré, che proprio con la cura e la raffinatezza di ruoli come Giselle ha esaltato la tradizione classica in tutta la sua purezza e consegnato la sua fama al mondo. La sua versione, per la prima volta alla Scala nel 1950, la vide proprio nel ruolo della sfortunata giovane di campagna che sognava l'amore e amava danzare. Dirige uno specialista del repertorio francese come Patrick Fournillier, in scena la coppia Svetlana Zakharova e Roberto Bolle.

Le date
Dal 4 al 28 ottobre Milano, Teatro alla ScalaACQUISTA I BIGLIETTI

foto e contenuti Copyright