Torna alla lista degli eventi
il 12 aprile 2019  altre date 

Balletto Woolf Works Turno R

Max Richter
Corpo di Ballo e Orchestra del Teatro alla Scala
Produzione Royal Ballet, Covent Garden, Londra, 2015
Prima rappresentazione italiana
Durata spettacolo: 2 ore e 45 minuti inclusi intervalli

Regia e coreografia Wayne McGregor
Direttore Oleg Caetani
Scene Ciguë, We Not I, Wayne McGregor
Costumi Moritz Junge
Luci Lucy Carter
Video design Ravi Deepres
Sound design Chris Ekers
Trucco Kabuki
Drammaturgo Uzma Hameed
Artisti Ospiti Alessandra Ferri (7, 10s, 12, 14, 20 apr.), Federico Bonelli (7, 10s, 12, 14, 20 apr.)

IL BALLETTO IN POCHE RIGHE
Il mondo artistico e letterario e la personalità di una delle scrittrici più originali del Ventesimo secolo si aprirà per la prima volta alla Scala con Woolf Works, straordinario successo di Wayne McGregor per il Royal Ballet ispirato da tre noti romanzi di Virginia Woolf ma anche da lettere, saggi, diari. Di grande impatto emotivo e di straordinaria energia, ha portato Wayne McGregor a vincere il Critics' Circle Award come migliore coreografia classica e il suo secondo Olivier Award come "Best New Dance Production". É attesissima alla Scala, così come la protagonista, Alessandra Ferri, in uno dei lavori più emozionanti e intensi della sua carriera, che le è valso nel 2016 il suo secondo Olivier Award for "Outstanding Achievement in Dance". Sul podio Oleg Caetani, in una inedita collaborazione con il Balletto scaligero.

Le date:
dal 7 aprile 2019 Milano, Teatro alla Scala
Acquista i tuoi biglietti su TicketOne.it, biglietteria ufficiale del Teatro alla Scala!ACQUISTA I BIGLIETTI

foto e contenuti Copyright