Opera Lucio Silla

Lucio Silla
Wolfgang Amadeus Mozart

Orchestra, Coro e Corpo di Ballo del Teatro alla Scala

Nuova produzione
in coproduzione con Fondazione Mozarteum e Festival di Salisburgo


Cantato in italiano con videolibretti in italiano, inglese

L'opera in poche righe
È un'opera seria legata a uno dei soggiorni di Mozart a Milano. Il genio austriaco compose a sedici anni questa delizia belcantistica dedicata al generale e dittatore dell'antica Roma: Lucio Silla andò in scena il 26 dicembre 1772, quando ne aveva quasi diciassette. Era la terza opera che Amadé faceva rappresentare al Regio Ducal Teatro (bruciato dolosamente e raso al suolo tre anni dopo), che si trovava allora nel cortile del Palazzo Reale (dalle sue ceneri nascerà La Scala, per fortuna in muratura?). L'allestimento di Marshall Pynkoski, regista canadese specializzato in opere del Settecento con particolari approfondimenti sulla danza, la drammaturgia e la gestualità barocca. Stellare il cast ? tra cui Rolando Villazón, Marianne Crebassa e Lenneke Ruiten - come l'opera esige, ma non minore attesa suscita il debutto scaligero di Marc Minkowski.

Direzione

Direttore: Mark Minkowski
Regia: Marshall Pynkoski
Scene e costumi: Antoine Fontaine
Coreografia: Jeannette Zingg
Luci: Hervé Gary

Cast

Lucio Silla: Rolando Villazón (26 feb.; 12, 14, 17 mar) - Kresimir Spicer (28 feb.; 3 mar.)
Giunia: Lenneke Ruiten
Cecilio: Marianne Crebassa
Lucio Cinna: Inga Kalna
Celia: Eva Liebau

Le date
Dal 26 Febbraio al 17 Marzo Milano, Teatro alla ScalaACQUISTA I BIGLIETTI

foto e contenuti Copyright