Repim, Guttman, Tooten, Zhao, Varvaresos

Il cartellone del Festival Pietrasanta in Concerto, creato e diretto dal violinista e direttore d'orchestra Michael Guttman giunge nel 2018 alla sua XII edizione e si annuncia ancora una volta, grazie alla presenza dei più famosi musicisti del mondo, come una vera e propria perla del panorama della musica classica, festival-gioiello tra i più prestigiosi d'Europa. Dal 20 al 29 luglio Pietrasanta in Concerto proporrà a Pietrasanta 10 grandi serate di concerto sotto le stelle con i più grandi solisti di caratura mondiale tra attesi ritorni e assolute novità. Spicca infatti nel cartellone il nome di Nigel Kennedy fuoriclasse del violino, star impetuosa e dissacrante dal talento senza confronti nel mondo della classica, Guinnes dei primati per la sua rivisitazione delle "Quattro Stagioni" opera classica più venduta di tutti i tempi, che ritorna dopo 6 anni a Pietrasanta in Concerto per il suo unico concerto in Italia. E spiccano anche i nomi Vadim Repin, zar russo dell'archetto, del grande pianista Boris Berezovsky che tornano entrambi acclamati dall'affezionato pubblico del festival. Per la prima volta saranno invece presenti nel cartellone Pavel Vernikov e Svetlana Makarova, violinisti di fama internazionale, coppia nella vita e sul palcoscenico e Lera Auerbach compositrice e pianista russa. In cartellone anche il finalista del Premio Paganini (e primo premio del Pubblico) Fedor Rudin e altri solisti di fama tra cui il violista Marc Tooten, i violoncellisti Jing Zhao e Luc Tooten, i violinisti Anton Martynov, March Bouchov e i pianisti Vassilis Varvaresos, Katia Skanavi e Olga Domnina.

Il Festival si avvarrà anche della partecipazione dell'Orchestra da Camera di Brusselles dell'Orchestra da Camera Georgiana di Ingolstadt, dei Russian Folklore Ensembles e di una speciale esibizione dello "Janoska Ensemble" gruppo che si distingue per il suo stile unico al mondo, brillante combinazione di note tzigane e pop. Per la prima volta il festival farà anche un'incursione nel mondo della lirica con il concerto dedicato anche all'opera e ai celebri componimenti di Verdi e Puccini con la partecipazione del Coro dell'Opera di Parma e dei Musici di Parma con la direzione di Enrico Fagone. I Concerti del Festival toccheranno anche, oltre al Chiostro di Sant'Agostino dotato di un'acustica perfetta, luogo simbolo del Festival, anche il teatro della Versiliana per la speciale serata con Nigel Kennedy e i giardini della Rocca di Pietrasanta per il concerto dello Janoska Ensemble.

Biglietti a partire da 11.50 €ACQUISTA I BIGLIETTI

foto e contenuti Copyright