Gala Roberto Bolle and Friends

Si alterneranno sulla scena di Caracalla, Madama Butterfly, Turandot e La bohème.

Continua la stagione delle Terme di Caracalla 2015!

Le passioni amorose, i tormenti del cuore e la musica di Giacomo Puccini che sa emozionare ogni genere di pubblico prenderanno il via il 6 luglio con Madama Butterfly in un allestimento originale che farà discutere, la certezza è data dalla firma del regista, Alex Ollé de La Fura dels Baus (lo stesso che firmò al Costanzi nel 2009 Le Grand Macabre di György Ligeti). Sul podio il Maestro Yves Abel, un direttore che si è imposto come una delle bacchette più interessanti della sua generazione nel repertorio operistico e concertistico. Lo spettacolo sarà replicato il 9, 14, 16, 30 luglio e 6 agosto.

Il 15 luglio andrà in scena un nuovo allestimento di Turandot affidato alla regia, scene e costumi, di Denis Krief, applaudito creatore della Rusalka, lo spettacolo inaugurale dell'attuale stagione del Costanzi. Sul podio Juraj Valcuha, raffinato interprete e attuale Direttore principale dell'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai. Lo spettacolo sarà replicato il 18, 20, 24, 28, 31 luglio, 4 e 8 agosto.

Un ritorno, il 25 luglio, dopo il successo della passata stagione di Caracalla, sarà quello de La bohème con la regia, scene e costumi, di Davide Livermore. Un allestimento che racconta la storia dei due amanti parigini illustrandola con i grandi quadri dei pittori impressionisti. Uno spettacolo di grande suggestione e di forza emotiva suscitate dalla musica del capolavoro unita ai colori dei grandi artisti che si dipingono sulle Terme. Sul podio il Maestro Paolo Arrivabeni, uno specialista del repertorio operistico italiano. Lo spettacolo verrà replicato il 29 luglio, 1, 3 5 e 7 agosto.

Una novità è rappresentata da Lezioni d'Opera
Come si ascolta un'opera lirica? In che modo il testo, la scena, la musica interagiscono nel creare la forma di spettacolo dal vivo più amata degli ultimi quattro secoli? Come si trasforma il teatro musicale nel corso della storia, cosa distingue le opere di Mozart da quelle di Verdi, di Wagner o di Puccini? Le Lezioni di opera rispondono a queste e a molte altre domande, con un linguaggio semplice e accessibile e con l'aiuto di un gran numero di esempi musicali sia dal vivo che registrati.
Affidate a Giovanni Bietti, uno dei più apprezzati divulgatori italiani.  Da non perdere



Il programma
12 luglio Elton John and Band
15 luglio Lezioni d'opera: Turandot
15, 18, 20, 24, 28 e 31 luglio; 4 e 8 agosto Turandot
6, 9,14,16 e 30 luglio; 6 agosto Madama Butterfly
25 luglio Lezioni d'opera: La Bohème
25 e 29 luglio; 1,3,5 e 7 agosto La Boheme
27 luglio Gala Roberto Bolle and Friends
2 agosto Ludovico Einaudi - In a Time Lapse

Biglietti a partire da 25.00 €ACQUISTA I BIGLIETTI

foto e contenuti Copyright