Igudesman e Joo a big Nightmare Music

Il Buono, il brutto e il cattivo, Gli intoccabili, Nuovo Cinema Paradiso, Mission: queste sono solo alcune delle pagine più belle scritte per il cinema che Ennio Morricone, sempre molto atteso e gradito dal pubblico, dirigerà sul podio dell'Orchestra e del Coro di Santa Cecilia.

Il 9 luglio sarà la volta di un concerto tutto da ?vedere': scatenatissimi, esilaranti, irresistibili, Aleksey Igudesman al violino e Hyung-Ki-Joo al pianoforte, due musicisti classici che oltre ad essere degli strepitosi virtuosi del loro strumento sono capaci di spassose gag. Hanno suonato con le orchestre più prestigiose al mondo e ora proporranno le loro trovate più divertenti con l'Orchestra di Santa Cecilia dimostrando che la musica, anche la più classica, può sicuramente divertire.

In chiusura, una serata dedicata al violino di Uto Ughi, che eseguirà alcuni dei suoi cavalli di battaglia (come la Romanza di Beethoven o la Fantasia di Sarasate dalla Carmen di Bizet), accompagnato dall'Orchestra dell'Accademia di Santa Cecilia e da George Pehlivanian, che dirigerà anche due ouvertures rossiniane (Guillaume Tell e Barbiere di Siviglia) e concluderà il concerto con l'ipnotica melodia del più sensuale dei balletti di Ravel: Boléro.

Il programma
2 luglio - Morricone dirige Morricone
9 luglio - Igudesman e Joo - A Big Nightmare Music
23 luglio - Bolero! Uto Ughi

Biglietti a partire da 15.00 €ACQUISTA I BIGLIETTI

foto e contenuti Copyright