State Academic Symphony Orchestra ' Evgeny Svetlanov'

Il programma

9 aprile - Pappano / Grimaud
Orchestra dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia
Antonio Pappano: direttore
Hélène Grimaud: pianoforte

Rossini - La Cenerentola: Sinfonia
Beethoven - Concerto per pianoforte n. 4
Saint-Saëns - Sinfonia n. 3

16 aprile - Marcelo Alvarez in concerto - ANNULLATO
Il tenore Marcelo Alvarez interpreta in concerto arie d'opera da Puccini, Verdi, Mascagni, Giordano, Bellini e Cilea

20 aprile - Gala "Le stelle di Shakespeare" - ANNULLATO

Orchestra e Coro Filarmonica "Giuseppe Tartini"
Giorgio Croci: direttore
Paul Emmanuel Thomas: direttore
Roberto Alagna: tenore
Inva Mula: soprano
Stefano Meo: baritono

Da Otello a Romeo, la passione lirica!

In tutto il mondo i più grandi teatri, festivals e templi della lirica lo reclamano e lo acclamano. Dall'Opera Nazionale di Parigi al Metropolitan Opera di New York, passando per la Royal Opera House di Londra, il Chorégies di Orange, la Deutsche Oper di Berlino e la Scala di Milano. In 30 anni di carriera lo straordinario tenore Roberto Alagna ha arricchito il suo repertorio di oltre sessanta ruoli, da Alfredo a Nemorino, a Manrico e Calaf, da Rodolfo e Don José, a Pagliaccio e Mario Cavaradossi e Werther... senza dimenticare Romeo e Otello! Interpretazioni appassionate e prestazioni eccezionali, che hanno reso Roberto Alagna il tenore francese più celebre del mondo.
Sono proprio questi due ultimi personaggi, Romeo e Otello, che egli interpreterà nello spettacolo Le Stelle di Shakespeare, poiché esso è dedicato a William Shakespeare, l'autore leggendario che Roberto Alagna ha voluto onorare, naturalmente nella musica. I capolavori di questo sommo scrittore hanno ispirato i più grandi compositori: Rossini, Verdi, Berlioz, Gounod...
Accanto a Roberto Alagna, saremo lieti di ascoltare anche altri cantanti d'eccezione, che calcano i più prestigiosi palcoscenici internazionali. Completano infatti questo cast da sogno il carismatico e talentuoso soprano Inva Mula nei ruoli di Desdemona e Giulietta e, nei panni di Iago, il giovane e più che promettente baritono Stefano Meo, Infine, i professori dell'Orchestra Filarmonica "Giuseppe Tartini" saranno condotti dalle bacchette di grandi specialisti di questo repertorio, i Maestri Giorgio Croci e Paul Emmanuel Thomas.

11 maggio - Ramin Bahrami: In Paradisum

Coro dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia
Ramin Bahrami pianoforte
Ciro Visco maestro del Coro

J.S.BACH
Mottetti
Lobet den Herren BWV 230
Komm, Jesu komm BWV 229
Fürchte dich nicht, Ich bin bei Dir BWV 228

F.J.HAYDN
Abendlied zu Gott, Hob XXV c:9
Non nobis Domine, Hob XXII a:1

A.BRUCKNER
Salmo 150

J.BRAHMS
Mondnacht WoO21
Mottetti op.29

M.DURUFLE'
In paradisum (dal Requiem op.9)



12 giugno - State Academic Symphony Orchestra - ANNULLATO
Un'iniziativa nell'ambito del "Giorno Russo" ed è supportato dall'organizzazione di beneficenza "Klassika Foundation".
Il 12 giugno è la Festa Nazionale della Russia e in questa occasione "Klassika Foundation" si fa promotrice di diversi concerti in vari paesi europei e americani. Questo è il secondo anno dell'iniziativa; l'anno scorso i concerti si sono tenuti a New York, Pechino, Parigi, Rio de Janeiro e Gerusalemme.

23 e 27 giugno - Mozart - Così fan tutte
Orchestra e Coro dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia
Semyon Bychkov direttore
Corinne Winters soprano - Fiordiligi
Angela Brower mezzosoprano - Dorabella
Lawrence Brownlee tenore - Ferrando
Markus Werba basso - Guglielmo
Pietro Spagnoli basso - Don Alfonso
Sabina Puértolas soprano - Despina
Ciro Visco maestro del coro

In due serate fuori abbonamento Semyon Bychkov dirige uno dei capolavori di Mozart e del teatro musicale di tutti i tempi: Così fan tutte (eseguita in forma di concerto). La vicenda, su libretto di Lorenzo Da Ponte, fatta di simmetrie e di scambi e nella quale si confrontano fermezza morale e libertà individuale mette in scena sei personaggi - due coppie di innamorati, un filosofo amico dei quattro e una serva, ai quali la musica di Mozart infonde specifiche caratteristiche psicologiche delineandone i caratteri, i sentimenti, le idee e scandagliandone l'anima per coglierne ogni minima vibrazione. Eppure in questa opera buffa, Mozart fa entrare un'aria nuovissima che si esprime nella musica in un tono elegiaco e disincantato dove accanto ai momenti più esplicitamente giocosi si insinua la verità dei sentimenti umani, siano questi di delusione, rabbia, incertezza, gioia, amore dove insomma i sussulti interiori ammantano il meccanismo del gioco delle coppie di una profondità psicologica del tutto inedit . Un cast di giovani ma affermati cantanti affiancherà Bychkov in questa festa finale della Stagione dell'Orchestra e del Coro dell'Accademia di Santa Cecilia .

Biglietti a partire da 17.00 €ACQUISTA I BIGLIETTI

foto e contenuti Copyright