Cavalleria rusticana

E' un'opera in un unico atto di Pietro Mascagni, su libretto di Giovanni Targioni-Tozzetti e Guido Menasci, tratto dalla novella omonima di Giovanni Verga con Gemma Bellincioni e Roberto Stagno.
Turiddu Macca, ritornato nel suo paese dopo il servizio militare, ha l'amara sorpresa di trovare la sua bella innamorata, Lola, sposata con Alfio, ricco carrettiere. Egli allora corteggia e affascina Santa per far morire di gelosia Lola, la quale, durante l'assenza del marito, finisce per concedere il suo amore al giovane. L'orgoglioso carrettiere, per difendere il suo onore offeso, sfida a duello mortale il rivale, che, consapevole della colpa commessa e obbediente alle leggi della cavalleria del mondo contadino, accetta di battersi. Così Turiddu va incontro al suo destino, e fra i solitari fichi d'india della Canziria cadrà come un masso, ucciso a coltellate da compare Alfio.

La data
25 luglio Segrate (Mi), Tribune Idroscalo - Spettacoli ai Chiari di Luna - ANNULLATOPACCHETTI VIP LOUNGE

Biglietti a partire da 15.00 €ACQUISTA I BIGLIETTI

Seguici su:
   

foto e contenuti Copyright