Barbatuques

Osannati da Bobby McFerrin, che si è voluto esibire con loro in una tournée sudamericana, e beniamini del pubblico brasiliano, i Barbatuques sono un gruppo straordinario, è il caso di dirlo. Straordinario per musicalità, virtuosismo e teatralità: maestri del suono, della comunicazione non verbale e della percussione corporale, la cosiddetta body percussion (una pratica musicale antichissima, di tipo ritmico che fa uso del corpo come di uno strumento, e che in Brasile è giunta con gli schiavi africani, che hanno tramandato la tradizione di suonare con il proprio corpo, gestire il ritmo, muoversi e creare musicalità solamente utilizzando mani, piedi, braccia, busto, testa, voce), i componenti del gruppo creano un universo di suoni e soprattutto di ritmi trascinanti, che accoglie l'intera tradizione musicale brasiliana e che sa esplorare le più recondite pulsazioni del nostro cuore e del nostro respiro. I Barbatuques - reduci dalla creazione della colonna sonora del film Rio 2: Missione Amazzonia - si esibiscono in Italia per la prima volta, portando a Milano una contagiosa musicalità, una creatività inarrestabile, una sofisticazione teatrale senza pari.

La data
23 novembre Milano, Teatro Manzoni

Biglietti a partire da 13.00 €ACQUISTA I BIGLIETTI

foto e contenuti Copyright