Patti Smith

1975 ? 2015
40 anni di HORSES

PATTI SMITH
Tony Shanahan - basso
Lenny Kaye - chitarra
Jay Dee Daugherty - batteria
Jackson Smith ? chitarra

Le date:
14 giugno Roma, Citta' dell'Altra Economia al Campo Boario Testaccio - Eutropia
16 giugno Catania, Villa Bellini - SPOSTATO A ZAFFERANA ETNEA, ANFITEATRO COMUNALE
18 giugno Firenze, Le Mulina Teatro - SPOSTATO ALL'IPPODROMO DEL VISARNO
19 giugno Verona, Teatro Romano
20 giugno Bollate (Mi), Villa Arconati - Villa Arconati Festival
27 luglio Collegno, Parco Certosa Reale - Flowers Festival
31 luglio S.Stefano Magra, Area Ex Vaccari
1 agosto Codroipo (Ud), Villa Manin

1975, agli albori del punk, usciva Horses primo album di Patti Smith per l'etichetta discografica Arista Records, prodotto da John Cale. 2015, la cantautrice americana e la sua band celebrano i quarant'anni di questo disco che è ormai considerato una vera e propria pietra miliare della storia del rock, con un tour mondiale che include alcune date in Italia:

Sul palco insieme a lei, Lenny Kaye alla chitarra e Jay Dee Daugherty alla batteria, storici compagni dal 1975 e che hanno partecipato alle recording session di Horses, il figlio Jackson Smith, alla chitarra e Tony Shanahan al basso che collabora con Patti dal suo ritorno sulla scena, dalla metà degli anni Novanta.

Sacerdotessa del rock, passionaria di Chicago, poetessa, sciamana selvaggia, molte sono le etichette con le quali nel corso degli anni hanno provato a definirla. Ma Patti Smith è Patti Smith. Una straordinaria autrice e interprete, una delle figure femminili più carismatiche e dirompenti della storia della musica dalla fine degli anni Sessanta ad oggi, che continua a rinnovarsi anche attraverso la scrittura e a catturare anche le generazione più giovani con l'intensità visionaria della forza che emana.

Biglietti a partire da 28.75 €ACQUISTA I BIGLIETTI

foto e contenuti Copyright