Clean Bandit

I Clean Bandit, il fenomeno mondiale del momento, ormai definiti come "la band dei record", saranno i protagonisti di un concerto, che già si preannuncia "hot", il prossimo 25 novembre ai Magazzini Generali di Milano.

I dettagli:
17 novembre Milano, Magazzini Generali - POSTICIPATO AL 25 NOVEMBRE

Apertura Porte: 20:00
Mike Dem: 20:30
CLEAN BANDIT on stage: 21:30

Sono sulla buona strada per diventare la più grande rivelazione del 2014 e, seguendo le orme di Disclosure e Rudimental, non accennano a fermarsi.
Caratteristica principale del quartetto, composto dai fratelli Jack e Luke Patterson insieme ai compagni di Università Grace Chatto e Nel Amin-Smith, è la mancanza di una voce solista: in ogni pezzo, infatti, i 4 fondatori vengono accompagnati da diversi cantanti in collaborazione occasionale con la band.

La loro hit baroque-pop Rather Be (feat. Jess Glynne) li ha fatti conoscere in tutto il mondo, inanellando una serie di record impressionanti: oltre 119 milioni di streaming su Spotify, oltre 56 milioni di visualizzazioni del video su YouTube, traccia più "shazammata" di sempre in tutto il mondo, record di vendite in UK (oltre 500mila copie vendute) e nel resto del mondo (in Italia già platino e stabile ai vertici dell'airplay radiofonico), di cui 163mila vendute nella prima settimana di gennaio, cosa che non succedeva dal 1996.

Lo scorso 3 giugno è uscito il loro primo album New Eyes, già destinato a diventare la colonna sonora dell'estate: una fusione di suoni che spaziano dal beat all'elettronica, dal drum and bass all'hip hop, dal garage alla dancehall, con un pizzico di musica classica.
Oltre a Rather Be, l'album contiene Extraordinary, il nuovo singolo in programmazione da venerdì 20 giugno, che ha esordito ai vertici delle classifiche UK e che già si preannuncia essere un altro grande successo.

Formazione:
Jack Patterson - basso, sassofono, tastiera
Luke Patterson - percussioni
Grace Chatto - violoncello
Milan Neil Amin-Smith ? violino

Biglietti a partire da 25.30 €ACQUISTA I BIGLIETTI

Seguici su:
      

foto e contenuti Copyright