Flaming Lips

Dopo lo strabiliante appuntamento italiano del 2017, i folli Flaming Lips tornano in Italia per un imperdibile show mercoledì 14 novembre all'Alcatraz di Milano.

Vincitori di tre Grammy Awards, i Flaming Lips sono una delle band più durature, imprevedibili, influenti e universalmente rispettate della loro generazione, definita una delle migliori live band di sempre grazie ai suoi show che stravolgono i sensi, caratterizzati da costumi e scenografie particolari, palloni gonfiabili, marionette, proiezioni video, giochi di luci, teste giganti, confetti e soprattutto quello che è ormai da anni il loro marchio di fabbrica: una palla di plastica trasparente dentro la quale il leader Wayne Coyne attraversa il pubblico in sala. La formazione ha all'attivo anche una lunga serie di progetti in ambito extramusicale, ad esempio la collaborazione con la Few Spirits per il Brainville Rye Whiskey, uno speciale distillato firmato dalla band.

Nel 2017 i Flaming Lips tornano con un album in cui proseguono le loro sperimentazioni orientandosi però sulla forma-canzone, rifacendosi alle parti migliori dei loro album maggiormente acclamati dalla critica "The Soft Bulletin" (Warner Bros. Records, 1999) e "Yoshimi Battles The Pink Robots" (Warner Bros. Records, 2002). In "Oczy Mlody" non mancano gli ospiti: il comico e cantante Reggie Watts partecipa a "There Should Be Unicorns" e, dopo la collaborazione sull'album "Miley Cyrus & Her Dead Petz", la Cyrus presta la sua voce a "We A Famly".

La data
14 novembre Milano, Alcatraz

Biglietti a partire da 34.50 €ACQUISTA I BIGLIETTI

foto e contenuti Copyright