Torna alla lista degli eventi
il 15 dicembre 2018  altre date 

Irama

Dopo la recente vittoria della diciassettesima edizione di Amici e il sold out in 24 ore di metà delle date del "Plume Tour" in arrivo a Novembre, IRAMA torna ad esibirsi il prossimo anno con il suo "Live 2019" nelle principali città italiane:

Le nuove date:
1 marzo Venaria Reale (To), Teatro della Concordia
6 marzo Napoli, Casa Della Musica
8 marzo Roma, Atlantico
16 marzo Padova, Gran Teatro Geox
20 marzo Brescia, Gran Teatro Morato
22 marzo Firenze, Obihall

Attenzione! La disponibilità dei biglietti è limitata.

"Plume" è il nuovo album di Irama, che, uscito l'1 giugno per Warner Music, ha debuttato al #1 della classifica ufficiale FIMI/Gfk dei dischi più venduti in Italia ed è stato certificato platino solo dopo tre settimane dall'uscita. Prima dell'uscita, l'album è stato primo in pre-order su Amazon e iTunes e, a poche ore dalla pubblicazione, ha raggiunto la prima posizione della classifica iTunes. Plume, alla quinta settimana, resta l'album più venduto in Italia (ancora primo dopo cinque settimane in classifica Fimi/Gdk).

Anche "Nera", il singolo d'esordio già certificato disco d'oro, è salito subito al podio più alto della classifica di iTunes e Spotify, debuttando come più alta nuova entrata al 4 posto della classifica FIMI/Gfk. Da mercoledì 11 luglio, inoltre, è online il video ufficiale del brano, che ad oggi ha raggiunto oltre 3 milioni e mezzo di views su YouTube e superato 16 milioni e mezzo di stream su Spotify. Il video, ambientato al tramonto, in una bellissima spiaggia di Ibiza, è diretto da The Astronauts, prodotto da NEWCO e vede protagonisti Irama e la modella Ana Yanirsa Martinez Paulino.

In "Plume" sono contenuti anche "Un giorno in più", brano che lo ha portato ai vertici della classifica di iTunes, "Che ne sai", "Che vuoi che sia", "Un respiro" e "Nera", tutti presentati durante la trasmissione.

IRAMA, vero nome Filippo Maria Fanti, è un giovane cantautore di grande talento che scopre la passione per la musica da piccolissimo. Il suo nome d'arte deriva da una parola malese che significa ritmo, elemento che gli appartiene e che identifica al meglio la sua indole. Un talento costruito sulle basi di un contrasto che alberga nei suoi gusti musicali: da una parte la passione per i grandi cantautori italiani (come Francesco Guccini e Fabrizio De Andrè) e le loro opere, dall'altra la ricerca di sonorità e arrangiamenti.

Le date già annunciate:
24 e 25 novembre Roma, Quirinetta
1 e 2 dicembre Torino, Hiroshima Mon Amour
8 e 9 dicembre Napoli, Duel Beat
15 e 16 dicembre Milano, Magazzini Generali

Biglietti a partire da 20.70 €ACQUISTA I BIGLIETTI

foto e contenuti Copyright