Elio - Largo al Factotum

"Il motivo per cui ho iniziato a fare questo tipo di spettacoli è perché credo che la musica classica sia anzitutto musica bella che vale la pena ascoltare. Siamo in una fase storica in cui c'è bisogno di qualità, ma in pochi conoscono questi brani. Quindi l'intento è quello di far ascoltare a chi non avrebbe mai avuto l'occasione o la voglia di farlo della buona musica, senza etichette di genere, sperando che poi se ne innamorino come è accaduto a me".

Queste le parole con cui Elio presenta il concerto "Largo al Factotum", un suggestivo recital in compagnia del pianista Roberto Prosseda: un viaggio originale, divertente e raffinato nella storia della musica classica, da Rossini a Mozart e Weill, alle canzoni moderne del compositore contemporaneo Luca Lombardi, che vedranno Elio interpretare Don Giovanni e il Barbiere di Siviglia, così come odi musicali alla zanzara, al criceto e al moscerino.

Wolfgang Amadeus Mozart
"Madamina, il catalogo è questo" (Da Don Giovanni)
"Non più andrai farfallone amoroso" (Da Nozze di Figaro)

Gioachino Rossini
Un petit train de plaisir
Chanson du Bebé
"La calunnia è un venticello" (Da Il Barbiere di Siviglia)
"Largo al Factotum" (Da Il Barbiere di Siviglia)

Kurt Weill:
Da L'opera da Tre Soldi:
- Corale Mattutino
- Moritat di Mackie Messer
- Schiavitù sessuale
- Ballata del Magnaccia

Anonimo giapponese:
Due Canzoni tradizionali giapponesi

Luca Lombardi:
Da Minima Animalia:
Criceto
Zanzara
Moscerino
Porco

Le date:
dal 20 al 30 ottobre Roma, Teatro Ambra Jovinelli

Biglietti a partire da 18.50 €ACQUISTA I BIGLIETTI

foto e contenuti Copyright