Elio e le Storie Tese, grande musica e umorismo

Elio e le Storie Tese

BRESCIA


Piazza della Loggia

Elio e le storie tese saranno il prossimo 7 settembre a Brescia. I biglietti sono disponibili sul sito TicketOne a vari prezzi: 43 euro per il primo settore gold numerato, 33 per il secondo parterre numerato e 23 in piedi. Cosa dobbiamo aspettarci? Sicuramente proporranno i loro più grandi successi come «Fossi figo», «Shpalman», «Tapparella», «La terra dei cachi» e tanti altri presenti nel cofanetto «Dei Megli Dei Nostri Megli», uscito lo scorso anno.
Recentemente il gruppo ha pubblicato «Alcol snaturato (una serata speciale)», singolo scritto ed interpretato per la campagna del ministero della Salute contro l'abuso di alcol tra minorenni e giovanissimi. «Quando si beve molto - ha detto Elio nel corso della presentazione del videoclip presso il liceo Kenney di Roma - poi non si sta bene e dopo si fa la figura dei co**ioni. Io ho fatto una figura di me**a la prima volta che mi sono ubriacato e non l'ho più ripetuta. Non permettete a qualcuno di rovinarvi la vita».
Dopo Brescia ci saranno altri concerti per la band? Nei prossimi mesi il leader sarà nuovamente impegnato conX-Factor e quindi sembra molto strano che avrà il tempo di andare in giro per l'Italia con i suoi colleghi. Eh sì, per lui si tratta di un gradito ritorno nel talent show di Sky 1 dopo un anno di assenza: il cantante è stato giudice dalla quarta alla settima edizione (sua la vittoria all'esordio, ancora su Rai Due, con Nathalie Giannitrapani). Un rientro inaspettato, visto che aveva dichiarato di non voler più far parte di programmi del genere: «Chiaramente X Factor non è un programma rivoluzionario - ha detto in un'intervista a TvBlog - anche se a Sky è migliorato. Lo volevo fare solo un anno, sono rimasto quattro anni. E non lo farò mai più: mai più. Sono contro la filosofia dei talent, ma se non li avessi frequentati non mi sarei potuto permettere Il Musichione».