FILOSOFIA E PSICOANALISI - Al Ghislieri dal 3 al 28 novembre il nuovo ciclo di incontri di Philosophicum Ghislieri

Pavia_Giovedì 3 novembre alle 18.00 presso l'Aula Goldoniana del Collegio Ghislieri, primo appuntamento del ciclo di incontri "Filosofia e Psicoanalisi", organizzato dall'associazione studentesca fondata nel 2013 al Ghislieri con l'intento di promuovere la pratica filosofica.

Dopo le edizioni dedicate alla Letteratura e alla Scienza, quest'anno gli Alunni di Philosophicum hanno scelto il confronto con la Psicoanalisi: nelle quattro conferenze, di tono divulgativo e aperte a tutti, l'obiettivo è quello presentare le ricerche di quattro autori classici della psicoanalisi, nel tentativo di portarne alla luce la rilevanza teorica e il grande impatto sulla filosofia del '900. Verranno dunque privilegiati gli aspetti teorici rispetto ad una ricostruzione storica del pensiero degli autori.

Nella serata di giovedì 3, ospite del Ghislieri sarà il Prof. Benvenuto, psicoanalista e filosofo, Professore emerito di Psicoanalisi presso l'Istituto Internazionale di Psicologia del Profondo di Kiev. La sua relazione, aperta dall'interrogativo "Perchè Freud è così famoso?" sarà incentrata sulla rilevanza teorica dell'opera di Freud e sulle ragioni per cui si può considerare a tutti gli effetti un classico della filosofia novecentesca. Il professor Sergio Benvenuto ha frequentato a Parigi i celebri seminari tenuti da Jacques Lacan. Mutuando dall'autore francese la nozione di Reale, ne ha fatto il centro di un progetto che tenta di superare la contrapposizione - che ha caratterizzato il '900 filosofico - tra la tradizione dell'epistemologia positivistica e la tradizione fenomenologico-ermeneutica.

Prossimi incontri, sempre alle 18 in Aula Goldoniana: martedì 8/11 "C.G. Jung, La lotta per il senso", con Romano Madera (Università degli studi Milano-Bicocca), mercoledì 16/11 "L. Binswanger. Tra l'inconscio e l'evento: Binswanger, Freud, Heidegger" con Federico Leoni (Università degli studi di Verona) e lunedì 28/11 "J. Lacan. Cogito ergo soupe: Lacan e l'ontologia", con Davide Tarizzo (Università degli studi di Salerno).

Il corso è riconosciuto dalla Scuola IUSS di Pavia quale attività formativa extra-classe dei Corsi ordinari ed è realizzato grazie al contributo ARSAT dell'Università di Pavia.

Organizzatori:
  • Philosophicum Ghislieri