Disabilità e sport. Lo sport come opportunità di autoaffermazione

Il prossimo 14 febbraio 2015 si svolgerà la conferenza, promossa dall'Associazione Culturale Musicale ANIMA dal titolo: Disabilità e sport: Lo sport come opportunità di autoaffermazione.
La manifestazione rientra nel più generale ed articolato Progetto ANIMA eventi 2014, un piano modulare compartecipato dalla Fondazione Comunitaria del Varesotto ONLUS, che nasce dalla necessità di realizzare un programma permanente di iniziative concrete di intrattenimento, allo scopo di coinvolgere la popolazione verso diversi interessi, dalla musica allarte figurativa, da convegni a eventi destinati ai bambini.
In questo caso l'impegno è a sfondo sociale di educazione alla disabilità sostenibile, con l'intento di sensibilizzare ragazzi e adulti su temi quali: la cultura dello sport nel mondo della disabilità, il concetto di 'abilità residue' come risorsa per la pratica sportiva, i vantaggi dalla pratica sportiva in soggetti con disabilità fisica e in condizioni di disabilità intellettivo-relazionale.
Il convegno, ad ingresso libero, è rivolto a soggetti e famiglie direttamente interessati all'argomento per confrontarsi sulle proprie esperienze e per approfondire le informazioni già in possesso, allo stesso tempo propone momenti d'informazione e riflessione anche per un pubblico più ampio, a sottolineare l'importanza del concetto di integrazione e di inclusione, nonché quello del rafforzamento delle autonomie. In particolar modo, parlando di sport, sono invitate tutte le organizzazioni che si occupano di disabilità e di sport in generale, perché si possa prendere spunto da realtà che già operano in questo ambito, per crescere ed ampliare l'offerta del territorio. L'iniziativa gode del patrocinio di Fondazione Comunitaria del Varesotto ONLUS, Comune di Tradate, ACLI Arte e spettacolo, US ACLI.
L'autorevolezza della conferenza è confermata dal gruppo di relatori: dott.ssa Daniela Colonna Preti, presidente di POLHA Varese; Massimiliano Tosin delegato FINP e consigliere del CIP; Giorgio Vanerio, atleta venegonese di paratriathlon; saranno inoltre presenti Federico Morlacchi e Arianna Talamona, due campioni varesini di calibro internazionale.
L'appuntamento è quindi per sabato 14 febbraio 2015 alle ore 17.00 presso la Villa Truffini di Tradate in Corso Bernacchi.

Organizzatori:
  • Associazione Culturale Musicale ANIMA