Conferenza

VENTIMIGLIA


Il Polo Museale della Liguria organizza un ciclo di conferenze dedicato al tema del confine, analizzando i diversi aspetti attraverso i quali sia stato posto e vissuto come limite fisico o psichico. Limite spesso subìto, molte volte superato, che si trasforma in un momento di totale rivoluzione interiore ed esteriore (attraverso la circolazione di genti, idee, forme artistiche, merci): quindi, di rinascita e realizzazione di sé. Questo fenomeno ha visto molte volte protagonista Ventimiglia in particolare e la Liguria di Ponente in generale: lo si può cogliere in archeologia, nella storia dell'arte, nella geografia sociale, ma investe in senso lato anche il nostro modo di pensare e comportarci. Gli incontri si terranno presso l'Antiquarium dell'Area Archeologica di Nervia di Ventimiglia, nei giovedì indicati in programma, a partire dalle ore 16.00. Il ciclo di conferenze prevede 14 incontri della durata di due ore ciascuno per un totale di 28 ore ed è gratuito; è dedicato a tutti i docenti di ogni ordine e grado, e a tutti gli interessati. Oggi alle ore 16 il tema sarà "Centro e periferia: movimenti di artisti, committenti e opere d'arte" a cura di Valentina Fiore, Polo Museale della Liguria