Di Grignolino in Grignolino

CASALE MONFERRATO


Domenica 18 maggio le aziende vitivinicole del Monferrato Casalese saranno ancora al centro della manifestazione Slow Food "Di Grignolino in Grignolino", decima edizione. Venticinque aziende pronte ad accogliere i visitatori dalle 10 alle 19: due distillerie e ventitrè produttori di vino; 16 i comuni coinvolti dal passaggio dei "grignolinisti"; una vera festa del e per il territorio. Il meccanismo ripete il clichè delle passate edizioni: ritrovo domenica mattina dalle 10 alle 12 nel Castello di Casale Monferrato, iscrizione, per chi non avrà ancora provveduto, ritiro della sacca con bicchiere e cartina geografica e dopo un caffè, una degustazione dei tipicissimi Krumiri di Casale e l'assaggio di Timorasso come anteprima dell'appuntamento di Cantine Nord Ovest (la rassegna Slow che porta gli appassionati nei territori dei vini tipici di Piemonte e Valle d'Aosta) successivo al Grignolino, fissato l'8 giugno a Tortona in onore del bianco dei Colli Tortonesi; e poi partenza per l'escursione enoica più vivace del Monferrato. Il banco delle iscrizioni e delle coccole ai partenti rimarrà al Castello sino a mezzogiorno. Si diceva dei sedici comuni coinvolti dal passaggio: Altavilla, Sala, Vignale, Ozzano, Lu, Olivola, Rosignano, Cellamonte, Serralunga, Cuccaro, Camino, San Giorgio, Gabiano, Alfiano Natta, Casale, Castelletto Merli.

Un pieghevole con tutte le informazioni per partecipare all'evento è scaricabile dal sito www.monferratoslow.com.

Seguici su: