Carnevale, fare festa al Donizetti vale

Carnevale Bergamo 2015

BERGAMO


Per il Carnevale 2015 l'Amministrazione propone ai cittadini - bambini, ragazzi, adulti - un palinsesto di eventi sì ludici e tematicamente connessi alla festa che ha nel mascheramento il proprio motivo d'essere, ma non solo: il cartellone di «Bergamo Carnevale 2015» vede operare insieme all'Amministrazione, e in particolare all'assessorato alla Cultura, alcuni degli attori culturali della città, chiamati a mettere la loro esperienza a servizio del pubblico. Ciò permetterà, in particolare nella giornata di sabato 14 febbraio, l'apertura di tutti gli spazi del Donizetti: nelle "stanze" del maggior teatro cittadino saranno organizzati incontri, laboratori e momenti di gioco destinati non soltanto ai bambini, ma anche alle loro famiglie. La città entra in teatro e vi scopre arti e mestieri, connessi alla vita teatrale, ma anche vi ritrova momenti di spettacolo, di racconto, di fiaba, di magia. E sempre la magia del teatro, declinata in un "modo antico", sarà protagonista, nel pomeriggio di martedì 17 febbraio al Sociale di Città Alta, con un nuovo spettacolo dei burattini di Daniele Cortesi.
«A partire dal Carnevale di quest'anno, in condivisione di idee e progettualità con l'Amministrazione comunale, intendiamo aprire il Donizetti alla Città, a tutti i cittadini, non soltanto a quelli che già lo frequentano. Il Teatro deve invadere la città; deve essere sentito come un bene comune»: dichiara Maria Grazia Panigada, direttore artistico della manifestazione-
E proprio nell'ottica dell'apertura alla città, il cartellone vedrà fiorire intorno agli appuntamenti organizzati nei due teatri una serie di altri eventi, nati dalla collaborazione con associazioni ed enti del territorio, che, in rete tra loro, sempre insieme all'Amministrazione, animeranno la città per lo spazio di circa una settimana.