Teatro sull'acqua: inizia la rassegna

ARONA


Piazza del Popolo

Al via "Il Teatro sull'Acqua - incontri internazionali di teatro e parola del Lago Maggiore" promossa dall'associazione Festival delle Due Rocche. Si comincia con la prova generale aperta di BAKUNIN, (l'anarchico russo rifugiatosi sula sponda svizzera del Lago Maggiore), scritto da Dacia Maraini, regia di Hervè Ducroux, con il coinvolgimento di venti comparse locali, oltre dieci barche e un pontone galleggiante. Uno spettacolo con una scenografia "liquida", in continuo movimento, legata al ritmo delle onde del lago, e con repliche ogni volta diverse e uniche. Oltre a teatro e danza, anche per questa edizione il Festival prevede un fitto programma di incontri con ospiti autorevoli del mondo della letteratura e del giornalismo: Corrado Augias, Gian Antonio Stella, Walter Veltroni, Lidia Ravera, Paolo di Paolo e molti altri. Direzione artistica: Dacia Maraini