Art2night, la Notte Bianca dell'Arte di Bergamo

Art2Night

BERGAMO


Sabato 11 luglio ritorna la Notte Bianca dell'Arte di Bergamo, l'evento alla sua seconda edizione, promosso da Proloco Bergamo e organizzato da Teamitalia. Nell'anno di Expo, il capoluogo orobico offre di nuovo al grande pubblico un'opportunità diversa per essere visitato e ammirato: oltre 40 luoghi da visitare ed eventi da non perdere, una fitta serie di appuntamenti, visite guidate, mostre, concerti ed esibizioni teatrali in un cammino esaltante e stimolante, dalle ore 18.00 alle ore 24.00. Percorsi storici tra le vie di Città Alta e dei borghi di Città Bassa da intraprendere per vivere Bergamo con nuovi sguardi e accogliere nuove scoperte. Musei, fondazioni, chiese, monumenti, gallerie, spazi espositivi apriranno le loro porte ai cittadini e ai turisti in visita offrendo la possibilità di fruire delle loro bellezze artistiche e scoprire nuove realtà fino a notte fonda.
La Fondazione Credito Bergamasco darà il via alla manifestazione inaugurando alle ore 18 la mostra dedicata a Ugo Riva, dal titolo "Alfa e Omega" presso la sede della Fondazione in Largo Porta Nuova.
«La serata dedicata a Ugo Riva per la nuova edizione di Art2night e la mostra (che proseguirà poi fino a metà settembre) rappresentano - sottolinea Angelo Piazzoli, Segretario Generale della Fondazione Credito Bergamasco - una significativa anticipazione dell'esposizione itinerante che, nel 2016, la Fondazione proporrà ai territori con opere del grande scultore bergamasco, di rilievo internazionale; sarà un'esposizione di grande pathos, in quanto consentirà al grande artista, raffinato intellettuale, di approfondire i temi esistenziali dell'Uomo (il suo destino, la sua fragilità, la brevità dell'esistenza, la morte e il post mortem, la materia, lo spirito) riassunti nel titolo che ho voluto assegnargli - Alfa e Omega - che ben delinea il delicato ambito di riflessione».
La Fondazione Mia, la Fondazione Bernareggi, l'Accademia Carrara, la Diocesi di Bergamo, il Conservatorio G. Donizetti, il Parco dei Colli di Bergamo, il Comune di Bergamo e la Fondazione Bergamo nella Storia sono solo alcuni degli enti che parteciperanno all'evento, un'occasione unica per le famiglie e gli appassionati per visitare in una notte tanti luoghi, per emozionarsi e per farsi coinvolgere dai numerosi eventi in programma: pittura, musica, design, architettura, teatro... tutte le declinazioni dell'arte in un'unica notte.
Tutte le iniziative in cartellone saranno ad ingresso libero o agevolato.
Tante emozioni e tante scoperte hanno regalato le numerose realtà che hanno aderito lo scorso anno alla prima Notte Bianca dell'Arte di Bergamo: in 30mila lo scorso 12 luglio 2014 hanno visitato le bellezze di Bergamo, (ri)scoprendo i tesori dell'arte pittorica, sacra, scultorea, architettonica di una città unica, dalla doppia anima. Un evento nuovo che ha arricchito la stagione culturale estiva della città.