Presepe vivente a Belpiano

BORZONASCA


Sabato 20 dicembre alle ore 17,30 l'accensione della seconda edizione del presepe realizzato da Andrea Corbetta, scenografo del Teatro della Tosse di Genova, ambientato nel contesto monumentale del Mulino di Belpiano Ra Pria. «Rispetto all'anno scorso il presepe sarà ampliato e arricchito di nuovi personaggi e del loro preciso significato - spiegano gli organizzatori -. Un presepe territoriale che possa illuminarci con la sua luce in questo anno e periodo assai triste e difficile per tanti. La crescita del presepe è affiancata e va pari passo al recupero del mulino monumentale, nell'anno corrente infatti sono iniziati i lavori di restauro conservativo a cura dell'Impresa Maschio Ermanno di Borzonasca». Lavori che hanno riguardato il rifacimento del tetto in ardesia, riportandolo alle sue origini e del solaio in castagno, contribuendo così alla sua conservazione e salvaguardia e che potrà essere così ammirato ed apprezzato nella sua bellezza.Il presepe sarà poi visitabile tutti i fine settimana e nei giorni festivi fino alla prima domenica di febbraio sempre dalle ore 17,30 trattandosi di un Presepe la cui scenografia è valorizzata al massimo dopo il tramonto del sole.«Invitiamo tutti a visitarlo per coglierne i particolari aspetti suggestivi -concludono -e il fascino che questo evento annualmente ci trasmette».