Far notte tra i libri con buona musica e il gusto unico del gelato all'erba amara

CASTEL GOFFREDO


Immaginatevi un cielo pieno di stelle, musiche di fisarmonica e pianoforte e una sfilza di bancarelle che si susseguono da piazza Mazzini, che di sera moltiplica il suo fascino, per tutto il corteo dei portici storici: sarà così l'appuntamento di luglio, domenica 6, di Libri sotto i Portici. Eccezionalmente, per favorire i bibliofili, in notturna, dalle 17 a mezzanotte, quando dal vicino Garda soffia una piacevole brezza e, sempre eccezionalmente, sulle bancarelle si sveleranno non soltanto i libri, migliaia e migliaia di volumi, i dischi in vinile, vecchie riviste e fumetti ma anche stampe e cartoline. E non è finita: a caricare di magia e di fascino l'unica puntata in notturna di Libri sotto i Portici molti altri appuntamenti firmati da varie associazioni castellane. Alle ore 19 si comincerà con la sfilata di costumi tradizionali di svariati Paesi, firmata da Cactus. L'associazione già dalle ore 16 al parco La Fontanella proporrà un collaudato Melting Pot Feast-Culture in Festa. E, attrazione tra le attrazioni, una gelateria che sembra uscita da un sogno con l'attesissima specialità del gelato all'erba amara. Finale in giallo, nella magnifica cornice di Piazza Castelvecchio, a partire dalle 20,30 con la compagnia teatrale "Soliti sospetti" che ci invitano a prendere posto al loro "Banchetto del mistero" (prenotazione obbligatoria per la cena con delitto allo 0376 - 771030).