Castellanzateatro: "se scriv farmacia ma se dis gelosia"

CASTELLANZA


CASTELLANZATEATRO: «SE SCRIV FARMACIA MA SE DIS GELOSIA«

Sabato 10 maggio alle 21 al teatro di via Dante penultimo appuntamento di CastellanzAteatro, la stagione organizzata dall'Assessorato alla cultura della città di Castellanza in collaborazione con le associazioni Amici del Teatro e dello Sport ed Entrata di Sicurezza. In scena la compagnia I Amis dul Mario con "Se scriv farmacia ma se dis gelosia", commedia dialettale in tre atti di Augusto Bonari e Mario Aldizio.

Nella farmacia del dottor Bortolo Petacca gli affari vanno benissimo da quando il dottor Gallazzi è diventato suo socio nel commercio di un miele miracoloso. La repsenza in casa del dottor Gallazzi, della sua giovane moglie zaira, ha però peggiorato la già cronica gelosia della signora Lina, la moglie del farmacista. Il ritorno inaspettato di un vecchio amico del dottore, nonchè ex fidanzato della signora Zaira, complica ulteriormente le cose. La gelosia di Lina raggiunge l'apice quando il marito Bortolo passa una misteriosa notte tra sfilate di moda, balli in maschera, rose rosse e tanto tanto alcol. I pochi ricordi e le tante bugie confermeranno i suoi sospetti o...

Una trama quindi che non lascia dubbi: divertimento assicurato. riecco quindi la compagnia "I amis dul Mario di Castellanza ritornata sulla scena nel 2009 riprendendo la traizione di teatro dialettale e il percorso iniziato da "Quelli d'Ingiò".La decisione di riproporre alcune commedie dell'amico Mario Aldizio è un modo ulteriore fi rendergli omaggio e di ricordare tutto il lavoro fatto per la salvaguardia e la diffusione del dialetto e delle nostre tradizioni.

Il biglietto di ingresso, acquistabile in prevendita al botteghino del teatro e al bar Fourteen di via Vittorio Veneto, 19 è di 10 euro. info: teatro di via Dante tel. 0331 480.626 web www.cinemateatrodante.it oppure Ufficio Cultura tel. 0331 526.263 e-mail cultura@comune.castellanza.va.it.