Antiche varietà orticole e agrarie e frutti selvatici

orto botanico

PAVIA


Orto Botanico

Si terrà domenica 21 settembre, in una sede particolarmente prestigiosa come l'Orto Botanico dell'Università di Pavia, la seconda mostra-mercato delle "Antiche varietà orticole e agrarie e frutti selvatici". Al centro dell'attenzione sono messe in risalto le antiche varietà locali di frutta, ortaggi e cereali che ancora esistono in questi territori, come il riso Vialone Nero, il Grano Saraceno della Valtellina, la Zucca Mantovana dei famosi tortelli, la Cipolla Rossa di Breme, il Peperone di Voghera, i mais di alcuni paesi del bergamasco (come Gandino e Rovetta) e l'Ottofile pavese, il Cocomero da marmellata di Reggio Emilia, gli antichi frumenti di Parma e il Melone Rampichino della Romagna.L'occasione permetterà a tutti di vedere queste rarità dell'agricoltura tradizionale, e di riflettere sul significato di questi prodotti locali non standardizzati e sull'opportunità di conservarli e rilanciarne il consumo sul mercato. Per tutto il giorno nel chiostro saranno presenti le associazioni Cia e Coldiretti, Ente Risi, Slow Food, APOLF, e scuole che operano nel settore. Nella piazzetta S. Epifanio ci sarà l'esposizione e la vendita dei prodotti della terra e delle filiere produttive agricole. Nell'Aula B sarà possibile visitare una mostra di dipinti a tema di Dan Barbieri, Anna Nobile e Maria Teresa Bassani oltre all'esposizione di quadri offerti dalla pittrice Beatrice Barnabà. Nelle Serre scopoliane la naturalista e pittrice Daniela Passuello esporrà alcuni dei suoi acquerelli botanici. Alle ore 10 è prevista l'inaugurazione della manifestazione con il Sindaco di Pavia Massimo De Paoli, con il Presidente della Provincia di Pavia Daniele Bosone e altre autorità. Alle 10.30 iniziano le attività per bambini: in Aula di Consultazione i Pollicini Verdi imparano a riconoscere e disegnare i frutti con la pittrice naturalista Daniela Passuello. Dalle 11 incontro in aula A con la biodiversità. Nel chiostro aperitivo a cura della FISAR e assaggi de "I Dossi". Risottata a cura di Matteo Griffa della Confraternita del Risotto di Pavia. Dalle 15 tavola rotonda e alle ore 16 sarà possibile visitare l'Orto Botanico in cui sono presenti anche alcune antiche varietà agricole con il prof. Angelo Lo Russo.
Ingresso libero.