"La battaglia di Pavia del 24 febbraio 1525": torna "Uno:Uno. A tu per tu con l'opera"

battaglia pavia

PAVIA


Musei Civici del Castello Visconteo

Un'opera d'arte al mese, per un anno ricco di cultura.
Torna "Uno:Uno. A tu per tu con l'opera", l'iniziativa che da marzo a novembre, l'ultima domenica di ogni mese, condurrà alla scoperta delle collezioni dei Musei pavesi, un capolavoro alla volta, offrendo la possibilità di ammirare anche opere normalmente non visibili al pubblico, perché conservate nei depositi.
Uno:Uno si concentrerà di volta in volta su una singola opera, presentata da un esperto, offrendo differenti chiavi di lettura per evidenziare le molteplici e talvolta inattese connessioni che scaturiscono dalla conoscenza approfondita dell'arte.
L'appuntamento è fissato per domenica 29 marzo, ore 16.30, con "La battaglia di Pavia del 24 febbraio 1525" di Gherardo Poli (Brescia, 1427/ 30 - 1515/ 16), che rappresenta il celebre episodio in occasione del quale si scontrarono le truppe spagnole di Carlo V d'Asburgo, imperatore del Sacro Romano Impero e re di Spagna, e quelle francesi di Francesco I di Valois, re di Francia.
Il dipinto e la storia della battaglia di Pavia saranno presentati al pubblico da Luigi Casali e Susanna Zatti.

L'ingresso a Uno:Uno è gratuito per tutti i possessori della MY MUSEUM CARD. Per chi non fosse in possesso della MY MUSEUM CARD, l'iniziativa è aperta al costo simbolico di 1 euro: un piccolo contributo alla salvaguardia del patrimonio artistico e culturale della città.