Seminari Ghisleriani di Psicoanalisi. Vittorio Lingiardi commenta "Sogni"

vittorio lingiardi

PAVIA


Aula Goldoniana del Collegio Ghislieri

Lunedì 23 febbraio alle ore 21 presso l'Aula Goldoniana del Collegio Ghislieri prosegue il Ciclo di Seminari Ghislieriani di Psicoanalisi del 2015 "Passeggiate Psicoanalitiche: apriamo (con) un libro". Vittorio Lingiardi commenterà "Sogni" di Arthur Schnitzler. Lingiardi, psicoanalista junghiano, docente all'Università La Sapienza di Roma ed editorialista per La Repubblica, noto anche per il saggio Citizen Gay sulle problematiche connesse all'omosessualità, presenterà al pubblico l'edizione integrale dell'opera.
Il grande scrittore austriaco annotò i propri sogni per tutta la vita, dal 1875 (quando aveva appena tredici anni) fino al 1931, anno della sua morte. Uno di questi è raccontato in Doppio sogno, racconto che ispirò il film del 1999 di Stanley Kubrick Eyes Wide Shut, interpretato da Nicole Kidman, Tom Cruise e Sydney Pollack. Ad accompagnare Lingiardi, l'attore svizzero Davide Gagliardi, che darà voce e corpo ad alcuni dei sogni di Schnitzler. A condurre l'incontro, gli psicoanalisti Marco Francesconi e Daniela Scotto di Fasano.