Festa di Gente di Rho in via De Amicis

RHO


Un mese di settembre ricco di iniziative per la Lista Civica Gente di Rho.
Dal 11 al 14 settembre presso l'area delle feste dell'ex scuola Marconi di via De Amicis si svolgerà "Gente di Rho in Festa" kermesse ricca di momenti ludici e di iniziative culturali e politiche. Tra queste spicca il Cinema Gratuito all'aperto (12-13-14 settembre)
"Volevamo fare tornare il cinema in città, in piazza - spiegano a Gente di Rho -. Una manifestazione che vuole dare un segnale importante dal duplice significato, da una parte quello di creare un momento gratuito di aggregazione per i rhodensi e la loro famiglie, dall'altro quello di andare a cercare di colmare la sistematica mancanza dell'attuale amministrazione comunale nell'organizzare iniziative ed eventi che riattivino il tessuto culturale e sociale della città".
Oltre al cinema e alla serata danzante all'insegna della musica country (11 settembre) grande spazio sarà dedicato ai convegni e forum pubblici ai quali parteciperanno oltre ai leader politici locali anche il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni.
Tre saranno i convegni aperti alla cittadinanza:
- Cultura, eventi ed Expo: opportunità di lavoro per i giovani del territorio ?
In programma il 12 settembre al quale argomenterà sulle nuove opportunità di lavoro portate dall'Expo il responsabile delle assunzioni della manifestazione stessa.
- Il futuro delle liste civiche nel progetto della città metropolitana;
in programma il 13 settembre al quale parteciperanno i rappresentanti di alcune delle liste civiche più importanti della provincia di Milano.
- Rho un progetto per il futuro;
in programma il 14 settembre al quale parteciperanno i rappresentanti delle forze politiche rhodensi all'opposizione.
I convegni di Gente di Rho si svolgeranno tutti all'interno della nuovissima sede della Lista Civica. La location, ubicata al civico 7 di via Asilo sarà molto di più che un semplice ritrovo per gli affiliati alla lista civica rhodense. Nell'idea della lista la sede deve diventare il punto di riferimento per la "Gente" di Rho.