Il Dog Show del Bastardino migra al centro Le Due Torri

STEZZANO


Le Due Torri

Dopo l'esposizione dei cani di razza della scorsa domenica, un nuovo appuntamento dedicato agli amici a quattro zampe attende i visitatori del centro commerciale di via Guzzanica 62/64 a Stezzano.
Domenica 1° giugno è in programma infatti il primo Dog Show del Bastardino. Ad organizzare l'evento, che si terrà presso il parcheggio esterno de Le Due Torri shopping center, appositamente attrezzato con una tensostruttura per riparare i cani da sole ed eventuale pioggia, sarà sempre l'Athletic Dog Show di Ranica.
Alla manifestazione possono partecipare tutti i possessori di cani meticci che, con soli 5 euro, dalle ore 9 alle ore 11 di domenica, potranno iscrivere il loro amico a quattro zampe e partecipare alla competizione, che inizierà ufficialmente alle ore 11.30.
I cani iscritti saranno divisi in 8 categorie di peso, dalle quali saranno scelti 10 esemplari per ogni raggruppamento. A giudicare i bastardini quattro giurati d'eccezione, ognuno dei quali incaricato di valutare due categorie di peso, scelti la scorsa settimana tra i clienti del centro commerciale Le Due Torri.
A loro spetterà quindi la selezione dei cani migliori. Tra i migliori 10 di ogni raggruppamento, ne verrà successivamente selezionato uno per ciascuna categoria. I migliori 8 andranno così a contendersi la vittoria finale nel pomeriggio.
Il vincitore, ovvero il "Best in Show" si aggiudicherà la coppa di Miglior Bastardino, ma non sarà l'unico premiato. I primi tre classificati, infatti, oltre a ricevere uno speciale riconoscimento, saranno ammessi di diritto al Dog Show Italiano del Bastardino in programma il prossimo 19 ottobre a Chiuduno.
Alla sfilata dei bastardini sarà inoltre dedicato un premio speciale per la categoria Giovani presentatori, rivolta ai bambini dagli 8 ai 15 anni che presentano il loro amico a quattro zampe.
Sempre nel pomeriggio si terrà anche una dimostrazione di agility dog aperta a tutti i cani.
Per informazioni è possibile contattare il Cav. Paolo Prandi al numero 320 7505198.