INTERNATIONAL PERCUSSION FESTIVAL

percussioni

TORRAZZA COSTE


Sala Polifunzionale "Nerina Bolognesi"

Si chiama "International Percussion Festival" ed è la prima edizione di una manifestazione dedicata interamente al mondo delle percussioni che si terrà dal 9 al 13 luglio presso la Sala Polifunzionale "Nerina Bolognesi" di Torrazza Coste. Composta da un concorso (l'"International Percussion Competition"), da due concerti e da cinque diverse master class (tenute da alcuni membri della giuria del concorso), è un'iniziativa molto ampia ideata dal noto percussionista jazz (e insegnante al conservatorio "Lucio Campiani" di Mantova) Loris Stefanuto con l'idea di valorizzare i talenti presenti sul territorio italiano e nel panorama internazionale dando spazio a tutti i linguaggi musicali, a tutte le formazioni e a tutti gli strumenti che compongono la numerosa famiglia delle percussioni. Ad aver aderito al concorso settanta musicisti provenienti da tutta Europa (Polonia, Estonia, Romania, Russia, Tuchia, Ucraina) e persino dal Giappone e dall'Uzbekistan, i quali si sfideranno divisi per età (Talent Scout, Junior, Senior) all'interno delle categorie Batteria, Vibrafono, Marimba, Tamburo e Gruppi per aggiudicarsi le ricche borse di studio (1000 euro per il primo classificato dei gruppi, 500 per la batteria, 300 per le altre) e gli strumenti musicali (offerti dagli sponsor) in palio. In giuria i percussionisti Paolo Pasqualin, Giorgio Di Tullio, Eugenio Mori, Mauro Beggio, Andrea Dulbecco, Saverio Tasca, Ruud Wiener, Dario Savron, Mike Quinn e Daniele Di Gregorio. Al termine delle gare i vincitori si esibiranno per il pubblico con due concerti ad ingresso libero che si terranno nelle serate di mercoledì 9 luglio e di domenica 13 luglio presso la Sala Polifunzionale "Nerina Bolognesi" di Torrazza Coste.