Il lago dei Cigni

VERONA


Piazza Vivani, 10 - Teatro Nuovo
390458006100

Verona festeggia il primo giorno dell'anno con il balletto classico più celebre al mondo: il Lago dei Cigni. La performace è il fiore all'occhiello per il Ballet of Moscow e una meravigliosa coreografia da guardare ed ascoltare: le favolose e incantate musiche sono di P.I. TCajkovskij e le coreografie di Marius Petipa.
Con grazia ed eleganza il Balletto di Mosca racconterà a suo modo la romantica storia d'amore tra la bella Odette e il principe Sigfried.
La narrazione inizia nel castello del principe Siegfried, che compie il ventunesimo anno di età e dunque ha raggiunto il momento di trovare una sposa. La Regina Madre annuncia al festeggiato di aver organizzato, il giorno successivo al compleanno, un ballo cui sono state invitate fanciulle blasonate tra le quali Siegfried potrà scegliere chi condurre all'altare. Il giovane principe non contraddice la madre, ma preferendo la caccia alle questioni di cuore esce con gli amici per una battuta di caccia; inseguendo uno stormo di cigni giunge a un lago, dove assiste alla metamorfosi delle candide creature piumate in ragazze.
La più bella è Odette; la principessa spiega che l'incantesimo lanciato su lei e sulle compagne è opera del malvagio mago Rothbart e che il maleficio svanisce solo di notte e solo sulle rive del lago. Colpito dalla vicenda e dalla grazia innaturale di Odette, Siegfried le promette di fidanzarsi con lei: il giuramento di fedeltà di un uomo che non abbia dichiarato amore ad alcun'altra è infatti l'unica chiave per spezzare definitivamente il sortilegio. Rothbart ascolta il tenero dialogo ed escogita un terribile tranello: condurrà al ballo di corte la figlia Odile, sosia perfetta di Odette ma suo opposto nell'anima.

Il "cigno nero" seduce l'inconsapevole Siegfried, che dunque tradisce la parola data alla vera amata. Odette e le compagne si disperano, perché si sentono ormai irrimediabilmente condannate... Il finale? Scoprilo a teatro!
Biglietti da EUR 25 a EUR 40.

Seguici su: