Festa patronale di San Martino

Villareggia

VILLAREGGIA


L'associazione CMV con il patrocinio del Comune e la collaborazione della parrocchia organizza questa nuova edizione della manifestazione che è iniziata domenica scorsa e continuerà sino al penultimo fine settimana di novembre. I prossimi eventi in calendario da non perdere sono per sabato 8, domenica 9, martedì 11, sabato 15, domenica 16 e sabato 22 novembre.
La manifestazione sabato 8 si aprirà alle 19.30 con l'inaugurazione del padiglione gastronomico con menù a base di grande varietà di antipasti, agnolotti, buseca, cosciotto di maiale al forno con contorno e dolce. A seguire, alle 21, la presentazione dei testi vincitori del primo concorso letterario in «brut» copia dal tema «San Martino ieri, oggi e domani!» della biblioteca civica del paese. Alle 21.30, poi, la serata danzante sarà allietata dall'orchestra spettacolo Loris Gallo.
Domenica 9, invece, dalle 7 alle 19 la «Fiera mercato al ricetto di Villareggia». Poi, la giornata prevede il ritrovo in piazza del Comune con la banda La Fiorita di Mazzè, alle 11 la Messa presieduta da don Stefano Bevello, cerimoniere arcivescovile animata anche dal coro. A seguire la processione con il Santo Patrono per le vie del paese. Alle 14.30, poi, alla scuola dell'infanzia Balbina Ferro l'inaugurazione del banco di beneficenza mentre al salone dell'oratorio, dalle 15, la vendita dei canestrelli e paste di melia confezionati in stoffa dipinti dagli alunni della scuola prima. Dalle 16 Hansel e Gretel, la fiaba teatrale per tutte le età. Infine, alle 18.30 la messa animata dal coro di Tonengo.
Martedì, invece, la Messa in onore di San Martino presieduta da don Stefano Revello e a seguire la fiaccolata sino all'antica chiesa. Al termine un rinfresco offerto dai priori.