Maggiora: Palio dei Rioni e Palio nazionale corsa delle Botti

Il Palio di Maggiora è nato quasi per caso nel lontano 1986, da un'idea di Franco Zanetta e dal Comitato pro asilo.
Per la ristrutturazione della scuola materna, allora gestita dalle suore, si pensò ad un classico banco di beneficenza e, per attrarre la gente, si organizzarono dei giochi popolari dividendo il paese in quattro rioni: Cascine, Cavaiasca, Malviraa e Valeggia.
La corsa delle botti è nata più tardi, nel 1989, per concludere la manifestazione e dare spettacolo e incertezza fino all'ultimo: nove concorrenti maschi dovevano far ruotare una botte dal peso di circa 125 kg, contenente 35 kg di ghiaia, per un percorso di 1050 metri all'interno dell'abitato.

Organizzatori:
  • Comune di Maggiora
  • Magistrato del Palio
Seguici su: