Mi Ami

SEGRATE


via Circonvallazione Idroscalo, 41
ACQUISTA I BIGLIETTI

Dal 6 all'8 giugno 2014, per il decimo anno consecutivo, il MI AMI porterà sui suoi tre palchi tutti i nomi più importanti della nuova musica italiana e sarà ancora di più un festival bello e irrinunciabile, come fosse l'ultima volta che MI AMI così.

Le date:
dal 6 all'8 giugno Segrate (Mi), Circolo Magnolia

Nell'arco di dieci edizioni il MI AMI è cresciuto, con oltre 100.000 presenze negli anni, confermandosi non solo un appuntamento musicale imprescindibile, ma anche una manifestazione dedicata all'arte, al fumetto, alla ricerca.

Organizzato da Rockit, portale di riferimento per la musica italiana (con quasi 2 milioni di pageviews mensili e 400mila utenti), il MI AMI 2014 sarà la sintesi in festa dei primi (e dei prossimi) dieci anni. Dal rock'n'roll al cantautorato, dall'elettronica al reggae, dal rap al pop; ancora una volta 3 palchi, calcati da oltre 50 artisti che per 3 giorni infiammeranno il parco dell'Idroscalo.

Per festeggiare la ricorrenza senza ricorrere a celebrazioni, presenteranno in anteprima esclusiva i loro nuovo dischi Pierpaolo Capovilla, frontman del Teatro degli Orrori, all'esordio solista; Il Pan Del Diavolo, atomico duo folk-blues palermitano; Ghemon, rapper e soulman con la produzione di Tommaso Colliva; Il Triangolo, giovane e talentuoso trio di Varese; Lo Stato Sociale, fenomeno bolognese fra elettronica e parole.

Speciali, specialissimi saranno i concerti di Tre Allegri Ragazzi Morti, vent'anni di carriera per loro e già headliner del primo MI AMI; Le Luci Della Centrale Elettrica, poeta di questa generazione; Brunori SAS, cantautore vincitore dei botteghini di ogni piazza; The Zen Circus, i working class heroes italiani; Fast Animals And Slow Kids, votati dagli utenti Rockit come miglior band dell'anno.

Porteranno contemporaneità e freschezza artisti come Nitro, giovanissimo e talentuosissimo rapper di stanza a Milano, Achille Lauro della scuderia Roccia Music di Marracash o il veterano Dj Gruff, che con "SXM" dei Sangue Misto (che quest'anno compie vent'anni) cambiò il rap in Italia. L'elettronica dei Clap Rules di Pescara, la chill wave di Go Dugong, la classe di GodBlessComputers e Yakamoto Kotzuga faranno il resto.

Biglietti a partire da 16.65 €ACQUISTA I BIGLIETTI

foto e contenuti Copyright