Il Ratto dal Serraglio

Il programma

15 luglio Taormina, Teatro Antico - POSTICIPATO A DATA DA DESTINARSI
Carmen Medea Cassandra
Il processo
Danza: Rossella Brescia, Vanessa Gravina Voce

Solo la parola "storia" è femminile. La sua natura, gran parte della letteratura, i caratteri che trasmette, sono stati declinati dagli uomini che hanno imposto il grigio di un pregiudizio di genere: agli uomini l'aggressività, la strategia, l'ambizione, la guerra e il comando. Alle figure femminili l'accoglienza, la maternità, la cura e la sottomissione. Ma neanche questa "storia" è riuscita a cancellare tre figure come Cassandra, Medea e Carmen. Figlie del mito, certo, ma capaci di rinnovarlo in ogni epoca con l'autenticità della passione, la totalità dei sentimenti, la furia devastante con cui li hanno difesi. DI fronte alla determinazione del loro amore, e alla sciagurata lungimiranza dei loro occhi, i loro compagni-antagonisti maschili sembrano sfiorire, come i colori dominano il chiaroscuro, capaci solo di mezze passioni, sentimenti a tempo, formali coerenze e umilianti compromessi. Nessun canone riesce a comprendere queste tre figure di donna, capaci di infrangere ogni sacralità costruita intorno a loro. Così gli uomini di fronte a preveggenza, magia e passione possono solo degradarle a follia, stregoneria, istinto. E quando l'infinita ipocrisia non riesce a comprenderle e ricondurle ad un rassicurante conformismo, la morte si rivela l'unica soluzione. Cassandra, Medea e Carmen, finiscono uccise anche dai drammaturghi, come se un pensiero (maschile), dopo averle create, non potesse che distruggerle.

17 luglio Taormina, Teatro Antico - POSTICIPATO AL 2 SETTEMBRE
Bellini Mascagni Opera Gala
Maria Dragoni - Soprano
Denia Mazzola Gavezzani - Soprano
Coro Lirico Siciliano
Direttore - Francesco Costa
Musiche di Vincenzo Bellini & Pietro Mascagni

Una serata di Gala ricchissima ed esaltante, dedicata a due principi della melodia operistica italiana: Vincenzo Bellini e Pietro Mascagni. Un cast eccezionale, riunito per la prima volta al teatro Antico di Taormina, con arie e brani tratti da opere come Norma, Il Pirata, Adelson e Salvini, La Sonnambula, Capuleti e i Montecchi, Beatrice di Tenda di Bellini e Cavalleria Rusticana, L'amico Fritz, Zanetto, Parisina di Mascagni. Due opere di lirismo allo stato puro nella magica cornice del Teatro Antico di Taormina, ad apertura della sesta edizione del Festival Belliniano fondato nel 2009 da Enrico Castiglione e che anche quest'anno dopo questa serata di gala inaugurale proseguirà poi con altre serate a Taormina per poi concludersi a Catania il 3 Novembre 2014.

18 luglio Siracusa, Teatro Greco
Gala Internazionale di Danza (In sostituzione di Symphonic Concert)
Etoiles de l'Opera de Paris / Royal Ballet of London
Hamburg Ballet / Wiener Staatsoper
Coreografie di Marius Petipa, Michel Fokine, Maurice Bejart

20 luglio - Siracusa, Teatro Greco
Carmina Burana
La spettacolare opera di Carl Orff nella suggestiva cornice del Teatro Greco di Siracusa eseguita integralmente dal Coro Lirico Siciliano e dall'Orchestra del Festival Euro Mediterraneo.

25 luglio Siracusa, Teatro Greco
Beethoven - Sinfonia N.9 "Corale" (In sostituzione di Shakespeare in Music)
Fortemente voluti dal Maestro Enrico Castiglione, l'Orchestra, il Coro e i Tecnici del Teatro Massimo V. Bellini di Catania per un Concerto straordinario nella suggestiva cornice del Teatro Greco di Siracusa con un programma d'eccezione: la monumentale quanto spettacolare esecuzione della NONA SINFONIA di Ludwig van Beethoven, con un quartetto vocale e direzione d'orchestra di grande prestigio internazionale e la direzione d'orchestra di Giuliano Betta. Un evento sinfonico-corale imperdibile che segna la nuova collaborazione tra la Fondazione Festival Euro Mediterraneo e l'Ente R.A. Teatro Massimo V. Bellini di Catania.

2 e 4 agosto Taormina, Teatro Antico
Cavalleria Rusticana di Pietro Mascagni e Pagliacci di Ruggero Leoncavallo rappresentate insieme nella meravigliosa cornice del Teatro Antico di Taormina nell'originalissima lettura interpretativa dell'acclamato regista-scenografo italiano Enrico Castiglione: un appuntamento immancabile per la grande lirica che inaugura la Stagione Lirica 2014 al Teatro Antico di Taormina.

Come sempre un cast di primissimo ordine: l'appassionata regia realistica e la spettacolare scenografia della croce simbolo in CAVALLERIA RUSTICANA e il circo immaginario in PAGLIACCI firmate da Enrico Castiglione, i coloratissimi costumi di Sonia Cammarata, il Coro Lirico Siciliano e l'Orchestra Sinfonica del Festival Euro Mediterraneo. Una produzione che torna in scena in esclusiva per Taormina Arte in collaborazione con il Festival Euro Mediterraneo all'interno dell'eccezionale cartellone di opera, musica e danza che si svolge durante l'estate al Teatro Antico di Taormina.

9, 11 e 13 agosto Taormina, Teatro Antico
Nella suggestiva cornice del Teatro Antico di Taormina, torna l'appuntamento estivo più prestigioso in Sicilia della Stagione Lirica firmata dal maestro Enrico Castiglione, che quest'anno mette in scena un nuovo attesissimo allestimento della Tosca di Giacomo Puccini, eterna storia di amore e passione che si conclude tragicamente con l'esecuzione di Cavaradossi e lo spettacolare suicidio della stessa Tosca dalle mura di Castel Sant'Angelo. Tre recite firmate da un grande regista-scenografo di indubbio successo come Enrico Castiglione, con l'eleganza dei costumi di Sonia Cammarata, il Coro Lirico Siciliano e l'Orchestra Sinfonica del Festival Euro Mediterraneo. Una produzione esclusiva per Taormina Arte all'interno dell'eccezionale cartellone di opera, musica e danza che si svolge durante l'estate al Teatro Antico di Taormina.

10 agosto Taormina, Teatro Antico
Operetta Gala
Serata speciale dedicata all'Operetta

12 agosto Taormina, Teatro Antico
Una straordinaria orchestra, la Turkish National Orchestra (che già lo scorso anno proprio a Taormina si è distinta in un bellissimo concerto con Shlomo Mintz), diretta da uno dei più versatili direttori d'orchestra turchi, Cem Mansur, per un Concerto Sinfonico di sicuro fascino al Teatro Antico di Taormina dedicato alla Russia, con esecuzione di pagine spettacolari come i Quadri di un'esposizione di Modest Mussorgskij e il Concerto per violino ed orchestra n. 1 di Petr Il'Ic Cajkovskij. Da non perdere.

14 agosto Taormina, Teatro Antico
La Turkish National Orchestra offre un secondo Concerto Sinfonico al Teatro Antico di Taormina interamente dedicato al mondo tedesco, con esecuzione di pagine di grande importanza come il Concerto per pianofoerte ed orchestra n. 1 di Ludwig van Beethoven, la "Danza dei sette veli" da SALOME di Richard Strauss (di cui quest'anno festeggiamo il 150° anniversario dalla nascita) e il "Preludio e morte di Isotta" dal TRISTAN UND ISOLDE di Richard Wagner. Da non perdere assolutamente.

6 settembre Taormina, Teatro Antico
Il ratto del Serraglio (SOSTITUISCE LO SPETTACOLO "ZAIRA"
Per la prima volta in scena al Teatro Antico di Taormina un capolavoro operistico di grande fascino ed attrattiva di Wolfgang Amadeus Mozart: IL RATTO DAL SERRAGLIO, titolo originale in tedesco Die Entführung aus dem Serail. Opera di straordinaria ricchezza musicale, si tratta di un nuovo allestimento che arriva al Teatro Antico di Taormina direttamente dalla Turchia, in coproduzione con l'Opera Nazionale di Ankara, diretto da uno dei più importanti direttori d'orchestra turchi, Rengim Gokmen, con un cast straordinario (Okan Senozan nel ruolo di Selim Pasha, Feryal Turkoglu in Kostanze, Erdem Erdogan in Belmonte, Gorkem Ezgi Yildirim in Ablonde, Cenk Biyik in Pedrillo, Tuncay Kurtoglu in Osman), il Coro e l'Orchestra Nazionale dell'Opera di Ankara, la regia di Yekta Kara e i costumi di Sanda Zipci. Si tratta di una produzione di grande qualità che viene proposta nell'ambito del cartellone dal Festival Belliniano, che giunge nel 2014 alla sua sesta edizione consecutiva, prodotto in collaborazione con il Festival Euro Mediterraneo e Taormina Arte

Biglietti a partire da 38.50 €ACQUISTA I BIGLIETTI

Seguici su:
   

foto e contenuti Copyright