Raphael Gualazzi

L'Italia costituisce uno dei grandi punti di riferimento del jazz internazionale, non solo per la consolidata tradizione che questa musica ha nel nostro paese e per il ventaglio di grandi nomi nati e cresciuti qui, ma anche per le nuove idee espresse dai giovani jazzisti italiani. In virtù di queste semplici ma incontrovertibili considerazioni la rassegna ospita i più grandi nomi della nostra scena attuale.

Il programma:
25 giugno, Remo Anzovino e band + Uri Caine - Piano Solo
26 giugno, Raphael Gualazzi
27 giugno Dee Dee Bridgewater con Orchestra Arturo Toscanini

Biglietti a partire da 28.75 €ACQUISTA I BIGLIETTI

foto e contenuti Copyright