FRUTTI ANTICHI 2014 AL CASTELLO DI PADERNA

Torna la rassegna nazionale di piante, fiori e frutti dimenticati: diciannovesima edizione. Sabato 4 e domenica 5 ottobre 2014 dalle 9 alle 18.30 nel Castello di Paderna, Pontenure (Piacenza), inserito nel Circuito dei 23 Castelli del Ducato di Parma e Piacenza. Si tratta di una grande mostra di floro-vivaismo con attività didattiche, creative e ludiche per bambini. Vivaisti, agricoltori, artigiani protagonisti. Focus su: salvaguardia della biodiversità vegetale e della fauna minore. In mostra le farfalle fotografate da Massimo Riboni e "I Metalli filati" di Paolo Mezzadri. Nuovo percorso "C'è orto e orto". www.castellidelducato.it

Sono storie di natura. Uniche. E' il volto di ieri e di oggi di vivaisti, agricoltori, artigiani che mettono in mostra i loro saperi antichi, i prodotti della terra e delle loro mani. E' l'equinozio d'autunno che segna il tempo giusto per varcare la cinta muraria del meraviglioso Castello di Paderna, in provincia di Piacenza, e visitare la diciannovesima edizione di Frutti Antichi, la grande rassegna di piante, fiori e frutti dimenticati, che è ormai un appuntamento noto a livello nazionale.
Sarà una due giorni di storytelling green che gli organizzatori, il Comitato FAI di Piacenza ed il Castello di Paderna uno dei gioielli dei 23 Castelli del Ducato di Parma e di Piacenza coltivano per tutto l'anno e condividono poi a inizio ottobre con un numerosissimo pubblico di appassionati il primo fine settimana di ottobre.
Come sempre il parco si trasforma in una ricca colorata fioritura di rose, ortensie, dalie, orchidee. I cortili in raffinate esposizioni di artigianato artistico.
La kermesse Frutti Antichi al Castello di Paderna dispone di: ampi parcheggi gratuiti, 1 punto ristoro e 2 caffetterie, area deposito merci acquistate.
E poi i fiori di stagione, le essenze antiche ritrovate, le bacche, gli ortaggi e i vini con le vecchie varietà di uve, i libri, labbigliamento del giardiniere, lo scambio di semi, i gesti degli artigiani che si tramandano di generazione in generazione. E una festa del floro-vivaismo. E' un inno all'agricoltura biologica.

Per informazioni
Associazione Castelli del Ducato di Parma e Piacenza Club di Prodotto
Tel. 0521.823221; 0521.823220 fax 0521.822561
www.castellidelducato.it
e-mail: info@castellidelducato.it

Sito internet: www.fruttiantichi.net
Segreteria manifestazione: tel. 334-9790207; e-mail: fruttiantichi@alice.it
Castello di Paderna: tel. 0523-511645; e-mail: info@castellodipaderna.it

Organizzatori:
  • www.fruttiantichi.net