Sergio Ciacio Biancheri

SANREMO


E' stata prorogata sino al 4 aprile la mostra "Sergio Ciacio Biancheri - declinare il paesaggio" a cura di Saverio Napolitano (Pinacoteca Rambaldi- Museo di Villa Luca di Coldirodi). L'esposizione presenta dipinti, grafica e sculture di uno degli artisti più poliedrici del nostro territorio. Pittore, incisore, scultore e ceramista, "Ciacio" Biancheri è nato a Bordighera nel 1934. Allievo di Giuseppe Balbo, ha avuto incontri significativi con Piana, Seborga, Vigorelli, Natta, Morlotti, Biamonti, Marzé, Sutherland, Bilinski, Maiolino. I temi privilegiati da Biancheri sono il mare e le palme, che denotano la stretta aderenza della sua ispirazione al paesaggio ligure.