Torna alla lista degli eventi
il 17 luglio 2020  altre date 

Castello D'Albertis

Il Castello D'Albertis Museo delle Culture del Mondo, la splendida dimora del Capitano D'Albertis, riapre al pubblico con nuove proposte e novità, Venerdì 10 Luglio 2020 dalle 14:00 alle 22:00.
Castello D'Albertis ci accoglie con un percorso nella dimora del Capitano Enrico Alberto D'Albertis, suo ideatore. Viaggiando per mare e per terra tra ?800 e ?900, il Capitano ha racchiuso nella sua dimora il suo mondo in una cornice romantica a cavallo tra "camere delle meraviglie" e trofei coloniali.
Il suo castello testimonia il fascino che i mondi lontani da lui visitati hanno esercitato sul suo spirito, impregnato di "genovesità" e amore per il mare e di altrettanta curiosità verso l'ignoto e l'intentato.
Ma non solo: con l'ingresso nel bastione cinquecentesco, su cui è stato costruito il castello, si apre un secondo percorso di visita nel quale il materiale archeologico ed etnografico viene svelato attraverso il dialogo e lo scambio con le popolazioni da cui proviene, per dar voce a prospettive multiple e relativizzare le nostre certezze.
Castello D'Albertis non è solo la casa del Capitano, ma la nostra stessa casa, la casa delle nostre pulsioni e fascinazioni, delle nostre paure ed esplorazioni, delle domande che segnano il nostro rapporto con il mondo.

In occasione dell'riapertura, la Cooperativa Solidarietà e Lavoro, che gestisce il museo per conto del Comune di Genova, offre ai visitatori la possibilità di visita accompagnata gratuita al castello, al museo ed alla nuova mostra temporanea "Isole vicine e lontane. In viaggio con Enrico e Luigi Maria d'Albertis", su prenotazione a partire dalle ore 18:00 Info e prenotazione visite: e-mail: castellodalbertis@solidarietaelavoro.it, tel. 010 2723820 (biglietteria museo, solo nelle giornate di apertura).
Alle ore 19:00 verrà inoltre offerto un piacevole intrattenimento musicale in giardino con il cantautore Matteo Troilo, fondatore nel 2016 della London Valour Tribute band Fabrizio De André. Un artista dallo stile essenziale, che con chitarra, voce ed armonica ci accompagna in un viaggio nel profondo delle emozioni e dell'intimo.
Dalle 18:00 sarà anche possibile gustare un aperitivo con tapas e cicchetti, al tavolo o nel parco, su prenotazione (al numero 391 7610087 ? info@bontoncatering.com).

Il percorso di visita è a senso unico e circolare. Possono accedere al Museo in numero non superiore a due persone per volta, nel rispetto del distanziamento sociale, fatto salvo per i nuclei familiari con figli minori che possono accedere insieme, l'accesso degli utenti sarà scaglionato per garantire la distanza di almeno un 1,5 mt tra le persone.

Per l'ingresso al Museo il visitatore:
1. dovrà indossare la mascherina
2. igienizzarsi le mani
3. effettuare il controllo della temperatura corporea: all'ingresso del museo è stata predisposta una postazione attrezzata per la misurazione della temperatura corporea secondo le modalità indicate dal personale: non potranno accedere in Museo le persone con temperatura corporea superiore a 37.5°C
4. seguire le regole del distanziamento sociale e le indicazioni riportate nella cartellonistica

Per motivi di sicurezza è momentaneamente interdetto l'uso del guardaroba ed è momentaneamente sospeso l'utilizzo dei sussidi alla visita.

Orari dal 10 luglio
venerdì 14-22
sabato e domenica: 11-19

Info ridotto
Hanno diritto all'ingresso ridotto rispetto al prezzo intero del biglietto:
- Ragazzi 5-12 anni
- Over 65 anni
- Disabili

Info gratuito:
- bambini 0-4 anni
- accompagnatori disabili

Link esterni
Sito Ufficiale Castello D'Albertis a Genova

Biglietti a partire da 7.50 €ACQUISTA I BIGLIETTI

foto e contenuti Copyright