Klimt - Alle origini di un mito

La mostra, organizzata dal Comune di Milano, Palazzo Reale, 24 ORE Cultura e Arthemisia Group, realizzata in collaborazione con il Museo Belvedere di Vienna e curata da Alfred Weidinger, affermato studioso di Klimt e vicedirettore del Belvedere, presenta per la prima volta a Milano alcuni dei piu? noti capolavori provenienti dai piu? importanti musei.

Proprio il Museo Belvedere, in occasione del 150° anniversario della nascita di Klimt ha organizzato nel 2012 un grande mostra che dava conto della formazione, dello sviluppo e dell'apice della carriera artistica del genio austriaco, riunendo molti lavori di Klimt tra cui 40 oli. Nella mostra milanese, aperta dal 12 marzo al 13 luglio a Palazzo Reale, ve ne saranno 20, oltre ad altri suoi lavori e di artisti a lui vicini, a cominciare dai fratelli Ernst e Georg, per un totale di oltre 100 opere.

La ricostruzione originale del "Fregio di Beethoven" ? esposto nel 1902 a Palazzo della Secessione a Vienna, fondata nel 1897 ? chiudera? il percorso espositivo, occupando un'intera sala e "immergendo" il visitatore nell'opera d'arte totale, massima aspirazione degli artisti della Secessione viennese e tutto il percorso espositivo si avvarra? di un allestimento che integra tematiche e opere nel contesto di arte totale proprio della movimento.

La mostra si propone dunque di indagare i rapporti familiari e affettivi di Klimt, esplorando gli inizi della sua carriera alla Scuola di Arti Applicate di Vienna e la sua grande passione per il teatro e la musica attraverso l'esposizione di opere provenienti anche da altri importanti musei, tra cui diversi capolavori come Adamo ed Eva (Adam and Eve), Giuditta II, Girasole (Sonnenblume) e Acqua mossa (Bewegtes Wasser).

Le date
Dal 12 marzo al 13 luglio Milano, Palazzo Reale

Orari
Lunedi: dalle ore 14,30 alle ore 19,30
Martedì, mercoledì, venerdì e domenica: dalle ore 9,30 alle ore 19,30
Giovedì e sabato dalle ore 9,30 alle ore 22,30

Biglietti a partire da 13.00 €ACQUISTA I BIGLIETTI

Seguici su:
   

foto e contenuti Copyright